Keystone / AP
COREA DEL NORD
01.11.17 - 12:500

Complotto fallito per uccidere il nipote di Kim Jong-un?

Lo sostiene un giornale sudcoreano: 7 agenti di Pyongyang sarebbero stati inviati in Cina per assassinare il figlio di Kim Jong-nam

 

PYONGYANG - Secondo quanto riferito dal quotidiano sudcoreano JoongAng Ilbo, due presunti agenti dei servizi segreti nordcoreani sarebbero stati arrestati dalla polizia cinese in merito al fallito tentativo di uccidere il nipote di Kim Jong-un.

Obiettivo del blitz sarebbe Kim Han-sol, figlio di quel Kim Jong-nam, fratellastro del leader di Pyongyang, morto assassinato in Malesia all’inizio dell’anno.

Gli arrestati avrebbero fatto parte di una squadra, composta da sette elementi, che avrebbe dovuto compiere l’omicidio, appoggiare i killer nella fuga e, al contempo, sviare le indagini.

L’operazione rientrerebbe nella strategia di “eliminazione” di tutti gli avversari politici di Kim Jong-un, compresi coloro che potrebbero dare la “scalata” al potere, tramandato in linea di sangue. Ovvero i membri della sua stessa famiglia.

TOP NEWS Dal Mondo
SVEZIA
2 min
Greta Thunberg, «mia sorella Beata è vittima degli haters»
«Tutti quelli che mi minacciano e mi scrivono messaggi di odio finiscono per prendersela con lei» ha dichiarato l'attivista ambientale
NORVEGIA
1 ora
Oslo, arrestata anche la donna ricercata
Lei e il 32enne alla guida dell'ambulanza hanno legami con «ambienti dell'estrema destra»
FOTO
REGNO UNITO
3 ore
Arriva il 22esimo figlio, si allarga The Radford Family
Sue e Noel Radford hanno annunciato una nuova gravidanza, sperano di avere un maschietto
FOTO E VIDEO
NORVEGIA
4 ore
Ruba un'ambulanza e si lancia sui pedoni, diversi i feriti
L'uomo è stato fermato dalla polizia. Sono stati travolti due gemelli di sette mesi a bordo di un passeggino
REGNO UNITO
5 ore
Riprendono i voli per Sharm el-Sheik dopo 4 anni
È stato cancellato il bando imposto nel 2015 per motivi di sicurezza
STATI UNITI
6 ore
Il buco dell'ozono è ai minimi dal 1982 (ma è una buona notizia solo a metà)
Perché è probabile che c'entri il riscaldamento globale, sostengono gli esperti: «Positivo, ma non è un segno di recupero»
ITALIA
8 ore
Il suo cuore si ferma a 14 anni, mentre fa ginnastica
Dramma in provincia di Treviso. Il padre: «E ora chiedo giustizia»
STATI UNITI
12 ore
Quei mini-cervelli cresciuti in provetta che fanno discutere
Sono una delle ultime grandi scoperte della neurologia con un grande potenziale medico ma, per alcuni, il rischi di “andare al di là“ dell'etico c'è
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile