Keystone / AP
STATI UNITI
27.08.17 - 17:350

«Il presidente parla per se stesso»

WASHINGTON - «Il presidente parla per se stesso»: così il segretario di Stato Usa Rex Tillerson ha risposto a una domanda in una intervista alla Fox nella quale ha difeso i valori americani, dopo la controversa equiparazione tra suprematisti bianchi e i loro oppositori fatta da Donald Trump in relazione agli scontri di Charlottesville.

Quando gli è stato chiesto se il mondo sta dubitando «se stiamo vivendo quei valori», il capo della diplomazia Usa ha detto di credere che «nessuno dubiti dei valori del popolo americano o dell'impegno del governo americano e delle sue agenzie per avanzare e difendere quei valori». «E i valori del presidente?», ha incalzato Chris Wallace, il conduttore della trasmissione. «Il presidente parla per se stesso», ha replicato Tillerson.

Wallace ha insistito per sapere se stava prendendo le distanze e il segretario di Stato ha dribblato così: «Ho parlato, ho fatto i miei commenti sui nostri valori, anche in un discorso al dipartimento di Stato la scorsa settimana».

TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
41 min

British Airways sospende i voli per il Cairo

La cancellazione avviene a scopo precauzionale dopo un allarme sul rischio di azioni terroristiche contro il trasporto aereo verso la capitale egiziana

ITALIA
5 ore

Estradata in Italia la "Bonnie" che truffò anche Clooney

A suo carico pendeva un mandato di arresto internazionale per una valanga di truffe messe a segno, compresa quella nei confronti del celebre attore

REGNO UNITO
6 ore

Gas sulla metro a Londra, caccia a due uomini

Avrebbero usato dei lacrimogeni durante una rissa. Diverse persone sono state assistite fuori dalla stazione di Oxford Circus

ITALIA
9 ore

Addio a Francesco Borrelli, capo del pool Mani Pulite

L'ex procuratore generale di Milano si è spento a 89 anni in ospedale. Era ricoverato da un paio di settimane presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

STATI UNITI
11 ore

Un alleato di Trump per Amazon

Il colosso avrebbe assunto Jeff Miller per fare lobby per le sue attività di cloud-computing. Nel mirino il contratto Jedi del Pentagono

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile