FRANCIA
22.06.17 - 16:350

L'attentatore degli Champs Elysées voleva andare in Siria

Adam Djaziri, l'uomo che con la sua macchina si è schiantato contro un furgone della gendarmeria sugli Champs Elysées perdendo la vita, era intenzionato a raggiungere la Siria.

Lo ha fatto sapere il procuratore, François Molins, durante una conferenza stampa. Molins ha poi indicato l'arsenale di armi trovato a casa dell'assalitore, a riprova del fatto che l'uomo stava preparando «un atto violento».

Gli inquirenti hanno ritrovato bidoni contenenti «polvere nera» necessaria a «preparare munizioni» e «dispositivi esplosivi artigianali», insieme a due fucili a pompa, dei walkie talkie, munizioni, un machete e un cannocchiale.

TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
24 min

È morto il direttore dell'Aiea

Il giapponese Yukiya Amano aveva 72 anni, la notizia è stata data dalla stessa Agenzia internazionale per l'energia atomica

FRANCIA
4 ore

Il "Soldato volante" attraverserà la Manica con il suo Flyboard

Il 40enne che il 14 luglio scorso ha stregato il pubblico sugli Champs-Élysées tenterà l'impresa giovedì

ITALIA
12 ore

Gasherbrum VII: Cassardo portato ancora più a valle

L'alpinista ferito è stato portato nella zona del cosiddetto Gasherbrum II Campo Uno

FOTO
CANADA
16 ore

Fidanzati uccisi durante un viaggio, è caccia all'uomo

Una 24enne statunitense e un 23enne australiano sono stati trovati sul bordo di un'autostrada nella Columbia Britannica, la polizia indaga in ogni direzione

STATI UNITI
19 ore

Trump offre una cauzione per A$AP Rocky, solo che...

...si tratta di qualcosa che nel sistema giudiziario svedese non esiste

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile