FRANCIA
06.06.17 - 18:260
Aggiornamento : 20:21

Evacuata Notre Dame: «Silenzio ma anche paura»

Lieve ferita per il poliziotto assalito. Fra le persone bloccate all'interno della cattedrale anche un ex-ambasciatrice Usa che ha postato sui social

PARIGI - «Questo è per la Siria!»: lo ha gridato l'aggressore di oggi pomeriggio a Notre Dame cercando di colpire un poliziotto con un martello prima di essere neutralizzato dai colleghi. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Gerard Collomb, in visita sul luogo dell'attentato. L'uomo avrebbe detto di essere «un soldato del Califfato» dell'Isis. Lo riferisce Bfmtv citando fonti vicine all'inchiesta.

Il poliziotto aggredito con un martello oggi pomeriggio a Notre-Dame ha una ventina d'anni ed ha riportato «una lieve ferita al collo». «Sta bene - ha riferito il ministro dell'Interno Gerard Collomb - le sue condizioni sono buone, avrebbero potuto essere più gravi se il suo collega non avesse prontamente reagito». L'aggressore «era da solo, non era accompagnato» ha aggiunto Collomb, precisando che che era armato oltre che del martello di «coltelli da cucina».

Evacuata Notre Dame - Due ore dopo l'attacco, il migliaio di persone - in gran parte turisti - che erano rinchiusi dentro la cattedrale sono stati fatti uscire.

A gruppi, dopo essere stati perquisiti, le persone sono state fatte uscire e - ad uno ad uno - i poliziotti hanno mostrato la foto dell'aggressore, chiedendo a tutti se lo avessero visto.

Lo spiegamento di polizia resta sulla spianata di Notre Dame, mentre sia il Pont Saint-Louis sia il quai della Senna adiacente, dove sorge la Prefettura, sono stati di nuovo aperti al traffico. 

Un ex-ambasciatrice nella cattedrale - Nancy Soderberg, ex ambasciatrice Usa presso l'Onu, era tra i visitatori oggi alla cattedrale di Notre Dame a Parigi dove un uomo ha attaccato la polizia.

Soderberg ha descritto alla Associated Press la scena all'interno della cattedrale al momento dell'emergenza annunciata dalle forze dell'ordine che chiedevano ai presenti di mantenere la calma.

Il nervosismo è cresciuto - ha detto - quando è stato annunciato che le porte venivano chiuse e tutti sarebbero rimasti all'interno, ma è stata mantenuta la calma: «tutti in silenzio ma spaventati». Soderberg ha anche postato su Twitter un'immagine dall'interno di Notre Dame, con le persone con le mani alzate come richiesto dalla polizia.

In serata, il premier francese Edouard Philippe ha espresso su Twitter la propria solidarietà verso l'agente ferito: «Tutto il mio sostegno al poliziotto attaccato davanti a Notre-Dame. Grazie alle nostre forze dell'ordine e militari, in prima linea di fronte al terrorismo».

TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
1 ora
2'000 sterline per lasciare il Regno Unito e ritornarsene in Europa
Li offre il governo britannico a chi accetta il rimpatrio nello Spazio economico europeo. E sì, pure agli svizzeri
STATI UNITI
4 ore
Apple verso un valore di 3000 miliardi di dollari
L'utile è atteso in aumento del 6,3% a 23,6 miliardi, il maggiore mai realizzato da una società privata
STATI UNITI
4 ore
Il gorilla dello Zoo di San Diego è stato curato con gli anticorpi monoclonali
I veterinari del parco hanno anche ricevuto alcuni vaccini per gli animali
STATI UNITI
5 ore
15enne uccisa a coltellate, le presunte colpevoli hanno tra 12 e 14 anni
L'intero omicidio è stato postato sui social media. È il terzo commesso da teenager negli ultimi sei mesi nella zona
STATI UNITI
6 ore
Google taglierà i contributi a chi non ha certificato la vittoria di Biden
L'iniziale sospensione temporanea è diventata così definitiva
UNIONE EUROPEA
8 ore
AstraZeneca in affanno con le dosi, e l'UE minaccia lo stop all'export di vaccini
Bruxelles ai ferri corti con la farmaceutica (e sotto pressione) pensa a un blocco, che potrebbe valere anche per Pfizer
VIDEO
ITALIA
9 ore
Giuseppe Conte si è dimesso
Il premier ha rimesso l'incarico nelle mani del Presidente della Repubblica Mattarella.
MONDO
9 ore
Scoperta una falla in TikTok
«Consente di bypassare le protezioni sulla privacy create per difendere gli utenti dell'app» spiegano alcuni ricercatori
MONDO
10 ore
«Dobbiamo contenere il potere immenso delle grandi aziende digitali»
La presidente della Commissione Ue von der Leyen chiedono sia trasparenza sugli algoritmi e sui contenuti
GERMANIA
10 ore
Diversi accoltellati a Francoforte
«Il pericolo è cessato» scrive la polizia sui social, ma ci sarebbero tre feriti in condizioni molto gravi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile