Keystone
HONG KONG
26.03.17 - 09:010

Hong Kong, elezioni: vince Lam

Carrie Lam vince le elezioni ed è il nuovo "chief executive" di Hong Kong

PECHINO - Secondo l'agenzia Nuova Cina, la candidata sostenuta da Pechino si è aggiudicata più di 600 dei 1.194 grandi elettori che scelgono la carica istituzionale più alta dell'ex colonia britannica. Lam, numero due uscente, è la prima donna a diventare leader di Hong Kong.

Carrie Lam Cheng Yuet-ngor, questo il nome completo dell'esponente politico di 59 anni, ricoprirà a partire da luglio il mandato quinquennale di capo del governo della Regione amministrativa speciale di Hong Kong, parte della Cina, prendendo il testimone da Leung Chun-ying che a dicembre aveva annunciato di non voler correre per un secondo mandato.

La Commissione per gli affari elettorali le ha assegnato 777 voti sui 1.163 dichiarati validi, espressi dai componenti del parlamentino locale e dai rappresentanti di diversi settori della società. Lam, ex "chief secretary" dell'amministrazione di Hong Kong, ha avuto la meglio, nel rispetto delle previsioni, sull'ex "financial secretary" John Tsang - che godeva ampiamente del sostegno popolare in base a tutti i sondaggi - e dell'ex giudice Woo Kwok-hing, impegnato in una sorta di missione impossibile.

Lam contava sul sostegno certo di 580 grandi elettori, mentre Tsang puntava sul segreto dell'urna per invertire il pronostico, forte della maggioranza a suo favore dei 320 grandi elettori pro-democrazia. In mattinata a Hong Kong è andata in scena una protesta per la richiesta del suffragio universale per l'elezione del capo del governo locale, attualmente fatta con il sistema dei grandi elettori in una terna di candidati scelta da Pechino.

La neo chief executive è vista come una figura dialogante: durante il "movimento degli ombrelli", esploso su iniziativa degli studenti nel 2014 contro il timore di normalizzazione da parte della Cina, tenne almeno nelle fasi iniziali un canale di dialogo aperto.

TOP NEWS Dal Mondo
CINA
7 ore
Hubei: 60 milioni di persone non potranno uscire di casa
Pechino è accusata di aver tardato nel denunciare la gravità della situazione
STATI UNITI
8 ore
Buttigieg: «Io gay, non prendo lezioni sulla famiglia»
Più di tre americani su quattro affermano di non avere problemi a votare un candidato presidente omosessuale
STATI UNITI
11 ore
Caso Epstein: il principe Andrea molestò le ragazze sull'isola
Lo riferisce la procuratrice generale delle Virgin Island statunitensi Denise George
INDIA
12 ore
Mostrare le mutandine alla prof per far vedere di non avere il ciclo
È la misura estrema messa in atto da un istituto femminile indiano che ritiene "impure" le mestrazioni, le ragazze: «Siamo sotto shock»
GERMANIA
12 ore
Berlino: gli ambientalisti bloccano la “Gigafactory” di Tesla
Stop al taglio degli alberi sul terreno sul quale sorgerà lo stabilimento. La politica: «Non paralizzate la piazza industriale tedesca»
FOTO
REGNO UNITO
16 ore
Dennis, tempesta «potenzialmente mortale» nel Galles del Sud
La perturbazione si sta abbattendo in queste ore anche sull'Inghilterra. Forte il rischio di allagamenti
REGNO UNITO / CINA
17 ore
La Cina punta a costruire l'alta velocità inglese
Promessi a Londra costi e tempi ridottissimi. I critici: «Abbiamo ripreso il controllo da Bruxelles per darlo a Pechino?»
STATI UNITI
18 ore
Scivola dalla seggiovia e rimane “impiccato” alla giacca
Il tragico incidente è avvenuto in un resort sciistico del Colorado. La vittima aveva 46 anni
GIAPPONE
21 ore
Coronavirus, altre 70 persone positive sulla Diamond Princess
Sulla nave da crociera ferma in quarantena in Giappone 355 passeggeri su 1'219 sono risultati infetti
REGNO UNITO
1 gior
Trovata morta in casa la conduttrice Caroline Flack
L'avvocato di famiglia ha detto alla Bbc che la 40enne si è tolta la vita
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile