v
GIAPPONE / BANGLADESH
05.07.16 - 07:530

Dacca, le salme dei cittadini giapponesi arrivate a Tokyo  

Ad attenderli una delegazione che includeva il ministro degli Esteri Fumio Kishida, l'ambasciatore del Bangladesh in Giappone Rabab Fatima e il capo dell'Agenzia giapponese di cooperazione

TOKYO - Sono rientrate a Tokyo nelle prime ore del mattino le salme dei sette cittadini giapponesi tra le vittime dell'attacco terroristico nel ristorante di Dacca, in Bangladesh.

Ad attenderli una delegazione che includeva il ministro degli Esteri Fumio Kishida, l'ambasciatore del Bangladesh in Giappone Rabab Fatima e il capo dell'Agenzia giapponese di cooperazione internazionale, per la quale alcune delle vittime lavoravano nel Paese del sudest asiatico.

Sull'aereo messo a disposizione del governo nipponico si trovavano anche i familiari delle vittime, a cui le autorità offriranno assistenza e supporto psicologico. Sulle bare bianche sono state deposte delle corone dei fiori e si è osservato un minuto di silenzio.

In mattinata l'esecutivo ha convocato una riunione ministeriale per discutere le questioni legate alla sicurezza, al termine della quale il premier Shinzo Abe ha affermato che il Giappone non si piegherà al terrorismo e implementerà maggiori misure con l'aiuto della comunità internazionale per eliminare ogni minaccia di pericolo.

Nella giornata di ieri Abe aveva avuto una conversazione con il presidente del consiglio Matteo Renzi, ribadendo l'impegno a una maggiore cooperazione in vista del prossimo incontro a margine del summit Asia-Europa in programma il 15 e 16 luglio a Ulan Bator, in Mongolia.

ats ansa

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 ora
Twitter: «Volete il tasto modifica? Mettetevi la mascherina»
Il social lancia un appello per proteggersi dal coronavirus e promette in cambio una funzione a lungo richiesta
SERBIA
2 ore
Coronavirus: a Belgrado è di nuovo «emergenza»
Le autorità municipali hanno reintrodotto diverse restrizioni: orari d'apertura ridotti e mascherine sui mezzi pubblici
FRANCIA
3 ore
Il premier francese si dimette
Edouard Philippe ha rassegnato le dimissioni al presidente Macron, che le ha accettate
BIRMANIA
4 ore
Myanmar: salgono a 162 i morti in miniera
La tragedia è stata provocata dal distacco di una parte della montagna sovrastante.
STATI UNITI
5 ore
Covid, il triste primato americano
Anche le cifre in America Latina sono tornate a mostrare una netta tendenza al rialzo
SVEZIA
6 ore
Il Premier svedese chiede un'inchiesta sulla strategia anti-coronavirus
Sefan Lofven ha detto che la strategia intrapresa ha messo a nudo «le carenze» della Svezia
STATI UNITI
16 ore
Se le extension per i capelli arrivano dai campi di lavoro cinese
E sono fatte con veri capelli umani. Massiccio sequestro da parte delle autorità di New York
REGNO UNITO
16 ore
Nel Regno Unito 15'000 licenziamenti in 3 giorni
Toccati ristorazione, vendita e trasporto aereo. Anche Harrod's tagliera il 14% del personale
SERBIA
17 ore
Le elezioni serbe? «Da Paese antidemocratico»
Lo ha sostenuto Florian Bieber, Direttore degli studi sull'Europa sudorientale all'Università di Graz
EMIRATI ARABI UNITI
20 ore
Emirates ha evaso 650mila richieste di rimborso
Il tempo medio per elaborare una richiesta si è abbassato da 90 a 60 giorni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile