REGNO UNITO
04.09.15 - 12:130

Cameron: "Accoglieremo più rifugiati"

Il premier ha confermato oggi che il Regno Unito ospiterà "migliaia di profughi in più"

LONDRA - Il premier britannico David Cameron ha oggi confermato che il Regno Unito accoglierà "migliaia di rifugiati in più" con un piano i cui dettagli saranno resi pubblici la prossima settimana.

I rifugiati, ha precisato il primo ministro nel corso di una conferenza stampa in Portogallo, arriveranno dai campi profughi in Medio Oriente.

"Abbiamo già accolto circa 5mila siriani", ha sottolineato il premier, aggiungendo che è stato introdotto un progetto per aiutare quelli particolarmente a rischio.

Cameron ha insistito sul fatto che Londra prosegue la sua linea di intervento umanitario, "con la testa e col cuore", che per quanto riguarda l'accoglienza si rivolge soprattutto ai profughi già nei campi e non quindi a quanti cercano di raggiungere l'Europa via mare e terra. "Vogliamo offrire loro una via diretta e sicura per il Regno Unito - ha sottolineato - e non rischiare viaggi pericolosi che sono già costati così tante vite".

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
39 min

La foto shock di un papà e una bimba affogati nel Rio Grande indigna il mondo

Per molti si tratta di uno scatto-simbolo proprio come fu quello di Aylan, ma per l'emergenza migrazione fra Messico e States

STATI UNITI
57 min

San Francisco rende illegali le sigarette elettroniche

Perché fra i giovani sarebbero diventate alla stregua di «un'epidemia», uno schiaffo all'industria e a Juul che ha sede proprio nella città

STATI UNITI
2 ore

AbbVie si compra il Botox e crolla in Borsa

L'operazione non ha per nulla convinto Wall Street dove i titoli della casa farmaceutica americana hanno perso il 16.37%

STATI UNITI
3 ore

Un pannello in ricordo di un presunto rapimento alieno

Lo ha posato la città di Pascagoula, nel Mississippi, in ricordo di un fatto che sarebbe avvenuto nel 1973

ZIMBABWE
11 ore

Lo Zimbabwe torna alla moneta nazionale dopo 10 anni

Dal 2009 il Paese utilizzava dollari americani, sterline britanniche e rand sudafricani. Ma le preziose valute straniere con il tempo sono diventate sempre più rare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report