ITALIA
01.06.15 - 09:080
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Dimenticata in auto, muore bimba di 17 mesi

La piccola potrebbe aver perso la vita per un colpo di calore o asfissia

VICENZA - Una bambina di un anno e mezzo è morta a Vicenza dopo essere stata "dimenticata" dai genitori per tre ore in automobile, chiusa in un parcheggio sotto il sole. Figlia di ivoriani con la cittadinanza italiana da 24 anni e sorella di 5 fratelli, la piccola potrebbe aver perso la vita per un colpo di calore o asfissia.

Sarà l'autopsia, come indica il Giornale di Vicenza, a stabilirlo. Sulla vicenda è stata avviata inchiesta per omicidio colposo. I genitori, si è appreso, ritenevano che ad accudirla sarebbero stati i fratelli più grandi e viceversa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
RDC
57 min

Battello affonda nel Fiume Congo: 36 dispersi

L'imbarcazione si dirigeva verso la capitale congolese Kishasa. È affondata in un punto di forti correnti

CINA
1 ora

Il bando Usa a Huawei alla fine potrebbe favorire l'hi-tech asiatico

Perché secondo gli esperti il continente potrebbe arrivare a un'indipendenza tecnologica: «Si creeranno due mondi diversi»

STATI UNITI
3 ore

Si fa da sé una maglia dell'Uni e a scuola lo bullizzano, l'ateneo gli offre una borsa di studio

È successo a un allievo elementare della Florida, il suo design è poi diventato pure un fenomeno di vendite online

STATI UNITI
6 ore

In California le università dovranno fornire la pillola del giorno dopo

Una svolta controtendenza rispetto alle nazioni più conservatrici verrà applicata dal 2023 e includerà anche altre opzioni per l'interruzione di gravidanza

STATI UNITI
10 ore

10 domande per fare bella figura al colloquio di lavoro

Una serie di quesiti che possono impressionare l'esaminatore e fargli capire che siete la persona giusta per l'incarico

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile