EXPO 2015
29.04.15 - 14:310
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Mazze e martelli, petardi e molotov. A Milano arrivano i No Expo

Iniziano i primi sequestri e le denunce contro i manifestanti che, per il primo maggio, si attendono a migliaia

MILANO - A due giorni dall'apertura dell'Expo 2015 di Milano cominciano a farsi sentire anche i manifestanti contrari all'evento mondiale che si terrà nel capoluogo lombardo.

Maschere antigas, martelli frangivetro, petardi, mazze di legno e ferrate, fionde, materiale per confezionare molotov. È quanto sequestrato dalla Digos in alcuni appartamenti in via degli Apuli 1 e 2, occupati da 26 militanti No Expo.

Al momento sono già scattate 25 denunce per occupazione contro sei italiani, 16 francesi e 3 tedeschi. Un tedesco è finito in manette per detenzione di materiale esplosivo. Nella sua auto parcheggiata a poca distanza è stata trovata infatti una scatola contenente benzina, bottiglie, pezzi di stoffa, carta igienica. Insomma, il kit per creare una delle bombe molotov.

L’operazione arriva a pochi giorni dall’inaugurazione di Expo e rientra in un piano di monitoraggio in vista del corteo del primo maggio.

È stato anche sgomberato lo spazio sociale “Base di solidarietà popolare”, a circa cento metri di distanza da Expo, che era il punto di ritrovo di un gruppo anarchico.

Non c’è allarmismo, ma i timori sono altissimi. Il temuto arrivo dei contestatori stranieri è cominciato. Molti hanno occupato appartamenti, magazzini dismessi, capannoni alla periferia.

Molti di loro sono gli stessi che un mese e mezzo fa in Germania hanno scatenato l’inferno e adesso sembrano intenzionati a fare lo stesso a Milano.

Sono 2.600 le persone di rinforzo ai reparti già schierati che il Viminale ha deciso di inviare per i sei mesi dell’Expo. Almeno 2.000 si aggiungeranno in questi giorni per presidiare ee eventualmente militarizzare la città.

Il rischio è che vengano prese di mira le sedi di banche, multinazionali. Ma non è escluso che anche la Borsa possa diventare un bersaglio.

Guarda le 4 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
11 ore
Lanciata Crew Dragon, Gli Usa riportano gli uomini in orbita
La capsula sta portando verso la Stazione Spaziale i veterani della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken
FOTOGALLERY
STATI UNITI
12 ore
Afroamericano morto, la protesta infiamma l'America
Oltre agli incendi e gli arresti ci sono anche due morti, un agente e un giovane di 19 anni
ITALIA
15 ore
In Lombardia calano i contagi ma aumentano i morti
I casi in più sono 221. I decessi invece 67
STATI UNITI
17 ore
SpaceX: lancio previsto stasera, nonostante il rischio di maltempo
Se ci fosse un nuovo rinvio, si potrà tentare nuovamente alle 21 di domani
STATI UNITI
17 ore
Minneapolis: la moglie dell'agente incriminato vuole il divorzio
È stato arrestato e ha perso il lavoro. Ora il poliziotto, accusato di omicidio, è stato anche lasciato dalla moglie
GIAPPONE
19 ore
Coronavirus: il Giappone teme per una seconda ondata
Lo stato d'emergenza è stato revocato solo pochi giorni fa.
REGNO UNITO / STATI UNITI
19 ore
G7 durante la pandemia: Boris Johnson ci sarà
Angela Merkel ha invece declinato l'invito di Trump a causa dell'attuale situazione legata al Covid-19.
STATI UNITI
23 ore
Stati Uniti in fiamme per la morte di George Floyd
È ancora in corso una notte di scontri in diverse città. Un 19enne ucciso a Denver.
MONDO
1 gior
America latina verso il milione di contagi
Quest'area del mondo si sta avvicinando al picco della pandemia. Molti i Paesi con più di 5mila casi.
STATI UNITI
1 gior
Afroamericano ucciso a Minneapolis: la rabbia arriva fino alla Casa Bianca
Scontri tra manifestanti e forze di sicurezza a Washington. Un 19enne ucciso a Detroit.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile