REGNO UNITO
20.12.12 - 15:020
Aggiornamento : 18.11.14 - 19:36

Racconta della sparatoria nella scuola. Babbo Natale licenziato

Lo stesso uomo poi ha rivelato ai bambini che Babbo Natale non esiste

OXFORD - Bambini in lacrime e Babbo Natale licenziato. È successo vicino Oxford, dopo che un uomo da 10 anni impiegato per impersonare Babbo Natale e, con barba e costume rosso d'ordinanza, ascoltare le richieste dei bambini della zona, a tre fratellini ha raccontato della sparatoria alla Sandy Hook School di Newtown, in Connecticut, dove la scorsa settimana un ragazzo di vent'anni ha aperto il fuoco uccidendo 27 persone tra cui 20 alunni della scuola elementare.

Lo stesso uomo poi ha rivelato ai bambini che Babbo Natale non esiste. I tre bambini, Katie di 6, Amy di 7 e Ryan di 10, sono tornati dai genitori in lacrime, disperati. Questi hanno protestato con i suoi datori di lavoro che lo hanno immediatamente licenziato.

 

ATS

 

 

 

 

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore

Cadute le accuse di stupro per Cristiano Ronaldo

La procura di Las Vegas ha motivato la decisione con la mancanza di prove chiare

STATI UNITI
4 ore

Multa miliardaria in arrivo per Facebook

La Federal Trade Commission annuncerà nei prossimi giorni il maxi patteggiamento con una sanzione da 5 miliardi di dollari

FOTO
INDIA
6 ore

Chandrayaan 2: la sonda indiana dei record è in orbita e diretta verso la Luna

Dopo un lancio complicato è finalmente nello spazio e dovrebbe confermare l'India come potenza spaziale in un futuro che è sempre più fra le stelle

STATI UNITI
7 ore

«Huawei ha aiutato la Corea del Nord con la rete 3G»

Lo rivela il Washington Post. La violazione delle sanzioni a Pyongyang complicherebbe i rapporti tra Stati Uniti e Cina

STATI UNITI
9 ore

Tweet «offensivi» verso afroamericani e musulmani: Miss Michigan detronizzata

Ha violato le regole "di buon carattere" del concorso. La fan di Trump, però, si dice attaccata perché conservatrice

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile