Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Chris Ison)
STATI UNITI
29.11.21 - 08:230
Aggiornamento : 15:52

Inizia a New York il processo a Ghislaine Maxwell

La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa

La battaglia legale si preannuncia accesissima, verranno interpellati testimoni ed esperti psichiatri

NEW YORK - Inizia oggi pomeriggio a New York il processo all'imprenditrice britannica Ghislaine Maxwell, in carcere dall'estate 2020 con l'accusa di aver reclutato ragazze minorenni per il finanziere pedofilo Jeffrey Epstein.

La 59enne, i cui avvocati si sono ripetutamente lamentati delle condizioni della detenzione in carcere, si è finora sempre dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa relativa agli abusi e al traffico di minori. Tuttavia, secondo le autorità statunitensi aveva invece «un ruolo critico» nell'adescamento e nell'abuso dei minori. Dall'FBI la considerano un'esperta «manipolatrice», riporta l'agenzia stampa AFP.

Le accuse di aver reclutato giovani ragazze poi vittime di abusi si riferiscono in particolare al periodo tra il 1994 e il 1997, quando era tra i più stretti collaboratori del magnate: tra i due vi era «una relazione intima» a livello relazionale e professionale.

Dopo l'esposizione iniziale del caso, è previsto che l'accusa presenti delle prove e dei testimoni (quattro donne che sostengono di essere state reclutate dall'imputata, quando erano minorenni). La difesa ha però già annunciato che metterà in dubbio la credibilità di alcuni dei testimoni. In difesa della Maxwell saranno con molta probabilità interpellati anche esperti psichiatri, per valutare eventuali «falsi ricordi» relativi agli abusi sessuali. Il processo dovrebbe durare fino a sei settimane.

Epstein, lo ricordiamo, è morto in una cella della prigione di New York il 10 agosto 2019 mentre attendeva il suo processo per le accuse di abusi sessuali e traffico di minorenni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Frankeat 1 mese fa su tio
Bel soggettino anche questa qua.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
58 min
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
2 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
4 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
ITALIA
7 ore
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
8 ore
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
11 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
13 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
NUOVA ZELANDA
16 ore
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro i sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
18 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
1 gior
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile