Immobili
Veicoli
keystone
STATI UNITI
24.11.21 - 23:140

Covid: reinfezioni, meno di un caso su 300 è grave

I ricercatori: «C'è un probabilità del 90% più bassa di causare un ricovero o la morte rispetto all'infezione primaria»

L'ipotesi: «Il virus suscita un'immunità a breve termine contro una reinfezione lieve ma un'immunità a lungo termine contro una malattia più grave».

NEW YORK  - Una eventuale seconda infezione di Covid-19 è quasi sempre più lieve della prima e solo in rarissimi casi la malattia ha una forma grave, secondo una ricerca condotta in Qatar e pubblicata sul New England Journal of Medicine.

Lo studio, condotto da ricercatori del Weill Cornell Medicine di Doha in collaborazione con l'italiano Roberto Bertollini, consulente del locale ministero della Salute, si è basato sui dati raccolti dal capillare sistema di sorveglianza qatariota che, dall'inizio della pandemia, ha registrato tutti i casi di Covid-19.

Il team ha confrontato il decorso della malattia in 1'304 persone che avevano contratto una seconda infezione negli 8-9 mesi successivi alla prima esperienza con il coronavirus con quello verificatosi in circa 6 mila persone che erano alla prima infezione. Nel primo gruppo solo 4 avevano avuto una forma severa di Covid-19; nessuno aveva avuto bisogno di terapia intensiva, né era morto. Nel gruppo di controllo, invece, 158 avevano avuto una forma grave, 28 una forma critica, 7 erano deceduti.

«Le reinfezioni hanno una probabilità del 90% più bassa di causare un ricovero o la morte rispetto all'infezione primaria», scrivono i ricercatori che provano a dare concretezza a questo dato: «per una persona che ha già avuto una prima infezione, il rischio che una reinfezione sia grave è solo dell'1% del rischio che avrebbe una persona che non si sia infettata in precedenza».

Al momento non è chiaro se i risultati della ricerca siano validi al di fuori del contesto qatariota: l'età media delle persone considerate nello studio è infatti molto bassa (quasi tutti hanno meno di cinquant'anni). Inoltre, i ricercatori precisano che non è noto quanto duri questo effetto protettivo. Tuttavia, non escludono che anche con SARS-CoV-2 possa avvenire nel tempo quanto già accaduto con altri coronavirus responsabili dei comuni raffreddori, «che suscitano un'immunità a breve termine contro una reinfezione lieve ma un'immunità a lungo termine contro una malattia più grave».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
TAGIKISTAN
2 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
9 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
14 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
17 ore
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
20 ore
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
1 gior
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
1 gior
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
1 gior
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile