Immobili
Veicoli
IMAGO / PA Images
REGNO UNITO
15.11.21 - 06:000

La minaccia che viene dall'est e la possibilità che il Regno Unito possa entrare in guerra contro la Russia

Il capo uscente delle forze armate, Sir Nick Carter, non crede però che Putin voglia arrivare a un conflitto

LONDRA - L'esercito britannico dovrà essere pronto ad affrontare un conflitto armato con la Russia, dopo le recenti tensioni nella parte orientale dell'Europa. 

Mosca è una minaccia maggiore rispetto a otto anni fa, secondo il capo uscente delle forze armate, Sir Nick Carter. Intervistato prima della fine del suo mandato, alla fine del mese, Carter ha dichiarato di «sperare fortemente» che non si arrivi a uno scontro fisico con la Russia e che, per ogni eventualità, la Nato dovrebbe essere pronta. Ma il presidente russo Vladimir Putin non dovrebbe trasformare una strisciante tensione in una "guerra calda".

«La Russia probabilmente considera il contesto strategico globale come una lotta continua» ma senza arrivare a un'escalation. «La domanda, ovviamente, è come definisci la guerra e io, come soldato, tenderei a definire la guerra come l'atto effettivo di combattimento, e non credo che lo vogliano» sottolinea Carter. «Penso che vogliano provare a raggiungere il loro obiettivo in modi un po' più sfumati».

Carter ha poi definito la Russia «playbook ibrido in cui si collega la disinformazione alla destabilizzazione e l'idea di spingere i migranti verso i confini dell'Unione europea», vedi quello che sta accadendo al confine bielorusso «è un classico esempio di questo genere di cose». È in atto «la classica distrazione» da parte del governo russo, non priva al 100% di rischi: «Penso che dobbiamo stare in guardia e assicurarci che prevalga la deterrenza e, in modo critico, dobbiamo assicurarci che ci sia unità nell'alleanza della Nato e non permettere che si verifichino lacune nella nostra posizione collettiva».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
3 ore
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
7 ore
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
TAGIKISTAN
12 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
19 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
1 gior
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
1 gior
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
1 gior
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile