Immobili
Veicoli
KEYSTONE
Centinaia di afghani se ne sono andati dalle basi militari Usa dove erano stati ospitati.
STATI UNITI
02.10.21 - 08:000

Sono scappati dai talebani e hanno raggiunto gli Usa: ora stanno lasciando le basi militari che li ospitano

Sarebbero centinaia e c'è preoccupazione da parte di chi ha preso a cuore la loro sicurezza

WASHINGTON - Molti dei cittadini afghani che hanno raggiunto gli Stati Uniti dopo la presa del potere da parte dei talebani stanno lasciando volontariamente le basi militari nelle quali erano ospitati. Si tratta, riferisce l'agenzia stampa Reuters, di un fenomeno senza precedenti e anche inaspettato, che riguarderebbe centinaia di persone.

Le cosiddette "partenze indipendenti" sarebbero oltre 700, ma si ritiene che la cifra reale possa essere più alta. C'è preoccupazione tra coloro che hanno spinto per l'accoglienza di coloro che sarebbero stati in pericolo in Afghanistan per il loro impegno durante i 20 anni di presenza statunitense nel paese asiatico. Com'è noto, dopo l'entrata dei talebani a Kabul è stato messo in moto un complesso ponte aereo che ha permesso a migliaia di persone e famiglie di volare negli Usa. Costoro sono ospitati in basi militari in attesa di una transizione graduale - burocratica, ma anche pratica - verso una vita normale negli Stati Uniti.

Un portavoce del Dipartimento della sicurezza interna degli Stati Uniti non ha commentato le cifre e ha spiegato che chi ha deciso di lasciare spontaneamente le basi ha «generalmente» un legame con gli Usa - famigliari, amici e risorse per mantenersi. Inoltre parecchi degli sfollati da Kabul sono in possesso di documenti in regola, come Green card o visti speciali per immigrati. In alcuni casi, si tratta di persone che hanno la cittadinanza statunitense.

Chi resta, invece, potrebbe trovarsi alle prese con il complesso sistema d'immigrazione federale. «Questo potrebbe portare ad anni e anni di terribili problemi di status d'immigrazione» ha affermato un funzionario statale sempre a Reuters. I benefici che gli sfollati hanno ricevuto sono stati finora più limitati di quelli offerti ai rifugiati. Ma questo sembra destinato a cambiare in seguito al disegno di legge approvato giovedì dal Congresso - nonostante l'opposizione dei repubblicani - che darebbe agli sfollati afgani l'assistenza più ampia solitamente fornita a chi è in possesso dello status di rifugiato.

KEYSTONE
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
In arrivo una tempesta di neve sulla costa orientale degli Stati Uniti
Soltanto a New York sono previsti fra i 20 e i 30 centimetri di neve. In allerta 75 milioni di persone
PARAGUAY
2 ore
In "paradiso" per sfuggire al 5G, partiti anche alcuni Svizzeri
Un insediamento di negazionisti del Covid preoccupa le autorità sanitarie del Paraguay, alle prese con una forte ondata
ITALIA
13 ore
Quirinale: ancora una fumata nera nella quinta giornata di votazione
Sergio Mattarella ha ricevuto 336 voti. Domani molto probabilmente sarà la giornata decisiva
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
La sorella di Omicron sarebbe anche in Lombardia
Sul portale internazionale di dati genomici sono stati segnalati dieci casi di BA.2 nella vicina Penisola
ITALIA
1 gior
Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata
La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth
BRASILE
1 gior
«Dovrebbero difenderli, non sterminarli»
Sotto accusa i funzionari del Dipartimento governativo degli Affari Indigeni (FUNAI) per un insabbiamento
RUSSIA / UCRAINA
1 gior
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
1 gior
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
1 gior
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
1 gior
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile