keystone-sda.ch (BETH A. KEISER / POOL)
Sono state identificate altre due vittime dell'11 settembre.
STATI UNITI
08.09.21 - 09:290

Dopo 20 anni sono state identificate altre due vittime degli attacchi dell'11 settembre

Le operazioni proseguono: oltre il 40% dei morti è in attesa di riconoscimento ufficiale

NEW YORK - Sono state identificate due nuove vittime degli attentati terroristici dell'11 settembre. Lo ha comunicato l'ufficio del medico legale della città di New York, pochi giorni prima del 20esimo anniversario di quel tragico avvenimento. 

Si tratta di Dorothy Morgan di Hempstead, nello stato di New York, e di un uomo il cui nome non è stato comunicato su richiesta dei famigliari. Si tratta, spiegano le autorità sanitarie cittadine, delle vittime identificate tramite l'analisi del Dna numero 1646 e 1647. I resti della donna furono ritrovati nel 2001, mentre quelli dell'uomo nel 2001, nel 2006 e 2008. Si tratta del primo annuncio di questo genere da due anni a questa parte: l'ultimo risale all'ottobre 2019.

A oggi oltre il 40% delle persone morte a New York City in quel giorno non sono state ufficialmente identificate. «Vent'anni fa, abbiamo promesso alle famiglie delle vittime del World Trade Center di fare tutto il necessario per il tempo necessario per identificare i loro cari, e con queste due nuove identificazioni, continuiamo ad adempiere a questo sacro obbligo» ha dichiarato la dottoressa Barbara A. Sampson, capo medico legale di New York. «Non importa quanto tempo passerà dall'11 settembre 2001, non lo dimenticheremo mai e ci impegniamo a utilizzare tutti gli strumenti a nostra disposizione per assicurarci che tutti coloro che sono scomparsi possano ricongiungersi con le loro famiglie».

Secondo l'ufficio del medico legale questa è «la più grande e complessa indagine forense nella storia degli Stati Uniti». I progressi compiuti in questi anni nel campo delle analisi del Dna «promettono di portare a nuove identificazioni». Ulteriori informazioni potrebbero essere svelate nelle prossime ore, nel corso di una conferenza stampa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORVEGIA
5 min
A 10 anni dalla strage, Breivik continua a perseguitare i sopravvissuti
Anche le famiglie delle vittime continuano a ricevere lettere di minacce e di propaganda
ITALIA
2 ore
Long Covid, uno su due si sente sempre stanco
Uno studio evidenzia i sintomi più comuni per chi ha contratto il Covid: dolori, depressione e fatica a respirare
FOCUS
Cina
2 ore
Denuncia e poi scompare, il misterioso caso di Peng Shuai
La tennista, svanita dopo un'accusa di stupro alle alte sfere, è poi riapparsa. Ma i dubbi su quanto successo restano
STATI UNITI
4 ore
Omicron e vaccini: «calo sostanziale» dell'efficacia oppure no?
Il Ceo di Moderna Bancel prevede che la risposta sarà inferiore rispetto alla Delta. Più ottimismo, invece, da BioNTech
ISRAELE / ITALIA
23 ore
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
23 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
23 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
STATI UNITI
1 gior
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
1 gior
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
1 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile