keystone-sda.ch / STF (Sakchai Lalit)
Il rischio di eventi trombotici rari con il vaccino di AstraZeneca non aumenta con la seconda dose: lo afferma uno studio pubblicato su Lancet.
REGNO UNITO
28.07.21 - 22:150

Il rischio di trombosi rare non aumenta con la seconda dose di AstraZeneca

Lo afferma uno studio pubblicato su Lancet, finanziato e condotto dalla stessa azienda anglo-svedese

LONDRA - La possibile correlazione tra gravi casi di trombosi e il vaccino anti-coronavirus di AstraZeneca ha occupato le prime pagine dei giornali per lungo tempo. Ora è la stessa azienda a cercare di convincere l'opinione pubblica della sicurezza del suo preparato.

Uno studio, finanziato e condotto dall'azienda anglo-svedese e pubblicato sulla prestigiosa rivista medica The Lancet, ha osservato che i rischi di eventi trombotici rari non sono aumentati con la seconda dose del vaccino Vaxzevria. Spiegano gli autori: «Sono stati inclusi anche tutti gli eventi con sindrome trombotica trombocitopenica (Tts) che si sono verificati entro 14 giorni dalla somministrazione della prima o dalla seconda dose del vaccino AstraZeneca fino al 30 aprile». 

I casi identificati di Tts dopo la seconda dose sono stati 13. Otto di questi pazienti erano donne, mentre la fascia di età è quella tra i 45 e gli 85 anni. «Il tasso stimato di Tts entro 14 giorni dalla seconda dose è stato di 2,3 per milione di vaccinati. Per la prima dose era stato invece di 8,1 per milione di vaccinati, sulla base di 399 casi di Tts identificati dopo la prima dose di Vaxzevria e di circa 49,2 milioni di prime dosi somministrate, con il 45,2% delle dosi somministrate nel Regno Unito e il 54,8% in Europa».

I ricercatori - che, per trasparenza, ribadiscono di essere dipendenti di AstraZeneca - aggiungono: «I limiti di questa analisi del database di sicurezza includono la dipendenza dai dati segnalati dagli operatori sanitari e dai vaccinati, il che potrebbe comportare una sottostima degli eventi». Inoltre, «l'accresciuta attenzione dei media potrebbe aver portato a una classificazione errata degli eventi. Pertanto, per fornire una stima prudente del tasso di eventi, i dati utilizzati per il numero di dosi somministrate sono stati limitati allo Spazio economico europeo e al Regno Unito, mentre sono stati inclusi tutti i casi segnalati a livello globale».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
1 ora
A caccia di streghe
Non siamo più nel medioevo ma il sospetto e la superstizione uccidono e mutilano ancora, migliaia di persone ogni anno
FOTO
ISRAELE
2 ore
Eitan per ora resterà in Israele
Lo hanno deciso in tribunale questa mattina le due famiglie che si contendono il piccolo, il processo al via a ottobre
REGNO UNITO
4 ore
«È l'ultima chance per l'umanità»
I Paesi devono assumersi la responsabilità «per la distruzione che affliggono, non solo al pianeta ma anche a sé stessi»
MONDO
7 ore
Aria inquinata? Più pericolosa del previsto
L'Organizzazione mondiale della sanità ha ridotto i livelli massimi di sicurezza di varie sostanze
BRASILE
14 ore
Un suo ministro è positivo: Bolsonaro in isolamento
All'Onu stanno cercando di tracciare i contatti di Marcelo Queiroga. Ci sarebbe anche Boris Johnson
STATI UNITI
18 ore
Perché il caso di Gabby Petito ha lasciato tutta l'America con il fiato sospeso
Fra teorie e ipotesi su TikTok e Instagram, la storia della 22enne scomparsa ha catalizzato la curiosità di una nazione
Italia
20 ore
Le mafie stanno sfruttando l'emergenza Covid per arricchirsi
L'Antimafia lancia un appello ai governi: «Bisogna far fronte comune e trattare questa emergenza come quella sanitaria»
GERMANIA
22 ore
Se non sei vaccinato e finisci in quarantena, il datore non deve pagarti
In Germania sarà così dal 1 novembre, conferma il Governo. Il motivo è che «esiste un vaccino che funziona»
AFGHANISTAN
23 ore
I talebani: «Fateci parlare alle Nazioni Unite»
Suhail Shaheen avrà il ruolo di esporre il punto di vista talebano nello scenario internazionale
LE FOTO
AUSTRALIA
1 gior
A Melbourne trema la terra, e anche la società
Giornata calda a Melbourne: prima, una scossa di terremoto di magnitudo 5.8, poi, le proteste in piazza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile