keystone-sda.ch (Massimo Percossi)
+10
ITALIA
07.07.21 - 22:150

In fila per l'ultimo saluto a Raffaella Carrà c'è «tutto il mondo»

La camera ardente della celebre cantante e presentatrice italiana aperta in Campidoglio fino a mezzanotte.

ROMA - È una lunga fila quella che si è formata a partire già dalla mattina in Piazza del Campidoglio per dare l'ultimo saluto a Raffaella Carrà, la cui camera ardente è stata allestita proprio nella sede del Comune di Roma. Dopo il corteo funebre per le vie della capitale italiana attraverso i luoghi più significativi della carriera della cantante e presentatrice italiana, le sue spoglie sono state accolte qui dalla sindaca, Virginia Raggi.  

Dalle 18, orario di apertura della camera ardente, i visitatori vengono fatti entrare in piccoli gruppi nella sala della Protomoteca, dove il feretro di Raffaella Carrà è attorniato da fiori (in particolare gialli, il suo colore preferito) e da sue foto in diversi momenti della carriera. Dietro di lei, una foto che ricorda un progetto a lei particolarmente caro: Programma Amore, che permise l'adozione a distanza di oltre 100mila bambini.

«Non solo ha fatto spettacolo e tutto il resto, ma ha difeso noi donne in particolare», spiega a Repubblica una visitatrice ricordando la determinazione della presentatrice nel promuovere l'indipendenza e l'uguaglianza delle donne. «La cosa bella è che ci sono persone da tutto il mondo perché lei era conosciuta dappertutto», ricorda un altro visitatore. «Ogni volta che andavi in Spagna, in Sudamerica, alle Canarie, dovunque Raffaella era nota», aggiunge.

E, in effetti, nella fila davanti al Campidoglio non mancano per esempio sudamericani. «L'ho conosciuta in Perù quando avevo 15 anni. Da quel momento l'ho seguita sempre, ci dava tanta gioia e felicità con la sua spontaneità. È la più grande diva italiana», sottolinea una dei presenti.    

Aperta alle 18, la camera ardente rimarrà aperta fino a mezzanotte. Giovedì riaprirà dalle ore 8 alle 12 e dalle 18 a mezzanotte. Venerdì, giorno dei funerali, sarà invece aperta dalle 8 alle 11.

AFP
Guarda tutte le 14 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
5 ore
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
5 ore
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
8 ore
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
18 ore
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
20 ore
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
1 gior
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
1 gior
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
1 gior
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
1 gior
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile