keystone
STATI UNITI
22.06.21 - 21:040

Vaccini: Biden non ha centrato l'obiettivo

Solo il 65 per cento di vaccinati a luglio. Ritardi nella campagna americana

WASHINGTON - Primo traguardo mancato per Joe Biden: il suo dichiarato obiettivo di vaccinare il 70% degli americani con almeno una dose entro il 4 luglio, il giorno dell' Indipendenza, non sarà centrato. Lo ha ammesso ufficialmente Jeff Zients, coordinatore della task force della Casa Bianca contro la pandemia.

Al 21 giugno gli americani parzialmente immunizzati sono il 65% e con gli attuali ritmi di circa 850 mila iniezioni quotidiane non basteranno le restanti due settimane. Il target è già stato raggiunto per gli americani dai 30 anni in su e con ogni probabilità lo sarà anche per quelli tra i 27 e i 30 anni. "Ma per quelli tra i 18 e i 26 anni abbiamo ancora da lavorare", ha spiegato Zients, riferendosi alla fascia d'età più difficile da convincere. Per realizzare l'obiettivo tracciato dal presidente americano "ci vorranno alcune settimane in piu'", ha detto. Più tardi la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, ha fatto sapere che l'amministrazione Biden raddoppierà gli sforzi per aumentare l'accessibilità dei vaccini ai più giovani.

Al momento tra gli Stati americani solo 16 su 50, oltre alla capitale, hanno superato la quota del 70% di residenti con almeno una inoculazione. Si tratta in particolare di quelli situati sulle due coste, le zone più altamente popolate. Ma le disparità sono forti con altri Stati più refrattari, come il Mississippi, l'Alabama, la Louisiana o il Wyoming.

In maggio Biden aveva suggerito che l'Independence Day avrebbe potuto diventare anche la festa dell'indipendenza dal virus, con le famiglie americane nuovamente riunite davanti ai barbecue, senza mascherine. Sicuramente accadrà lo stesso ma l'America non è ancora uscita dal tunnel, anche se i contagi e i decessi sono sensibilmente calati e sotto controllo. Preoccupa inoltre la variante Delta, che si prevede diventerà dominante anche negli Usa. Biden vuole comunque arrivare al più presto a 160 milioni di americani (quasi la metà della popolazione) completamente vaccinati: ne mancano 10 milioni e la task force pensa che si possa tagliare questo traguardo entro metà luglio.

Ma il ritardo nella campagna vaccinale, di cui il presidente ha fatto una delle sue priorità, appare deludente e frustrante, anche per l'enorme mobilitazione di risorse e mezzi, oltre alle lotterie milionarie e agli incentivi statali e privati messi in campo. Lo zoccolo duro di no vax e scettici, soprattutto tra i repubblicani, resta, aggiungendosi alle difficoltà di raggiungere le minoranze delle aree più remote del Paese.

Biden non riuscirà a rispettare un'altra delle sue promesse, quella di consegnare 80 milioni di vaccini al mondo, ma la Casa Bianca ha invocato "ostacoli burocratici e logistici in una situazione senza precedenti".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Il killer della strage nelle spa: «Non colpevole»
La procuratrice, lo ricordiamo, intende chiedere la pena di morte per Robert Aaron Long
ITALIA
4 ore
Controllo del Green Pass: 236 violazioni
Cinque persone sono state denunciate per aver utilizzato un certificato di un'altra persona, o un test Covid falso
AFGHANISTAN / STATI UNITI
7 ore
Gli Usa hanno minacciato di bombardare i talebani
Alla fine le cose sono andate diversamente da come ipotizzato dal generale McKenzie
FOTO
SVEZIA
9 ore
Esplosione in un palazzo di Goteborg, 25 feriti
Tre donne sono in gravi condizioni, l'incendio non è al momento sotto controllo
Stati Uniti
12 ore
Pillole contraffatte acquistate su TikTok causano un'epidemia di overdose
Sono prodotte a base di fentanyl e metanfetamina, ma i clienti sono convinti di star acquistando farmaci da banco
EGITTO
12 ore
«Salvate l'attivista Zaki!». Ore di speranza in carcere
Nuova udienza oggi a Mansura per Patrick Zaki, lo studente dell'università di Bologna accusato di propaganda sovversiva.
STATI UNITI
21 ore
Gli agenti di polizia che non vogliono vaccinarsi per motivi religiosi
Accade a San Francisco, ma in tutti gli Usa le richieste in tal senso sono oltre 20mila
Italia
1 gior
La zanzara giapponese è arrivata ed è più pericolosa della tigre
È stata rilevata a settentrione della penisola e la regione Veneto raccomanda il vaccino contro l'encefalite giapponese
STATI UNITI
1 gior
Facebook replica: Instagram non è tossico per le ragazzine
La ricerca citata dal Wall Street Journal è «sfumata e complessa», sostiene il vicepresidente Pratiti Raychoudhury
Italia
1 gior
Cannabis legale, «Mancano quattro giorni all'assassinio della democrazia»
Raccolte quasi 600mila firme online, ma moltissimi comuni non vogliono concedere i certificati elettorali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile