keystone-sda.ch / STF (ABEDIN TAHERKENAREH)
IRAN
19.06.21 - 12:540
Aggiornamento : 14:39

Chi è il nuovo presidente, che sposta l'Iran ancora più a destra

Ex-ministro della Giustizia dal pugno di ferro e conservatore Ebrahim Raisi è stato "scelto" direttamente da Khamenei

TEHERAN - Ormai era dato per assodato ma ci voleva comunque la vidimazione delle urne: Ebrahim Raisi - ex-Ministro della Giustizia - è il nuovo presidente dell'Iran e ha già ricevuto le congratulazioni dei suoi avversari politici, compreso l'attuale presidente Hassan Rohani.

Il suo è un vero e proprio plebiscito con un 14.5 milioni di voti di distacco sul secondo classificato di quella che, di fatto, era una corsa a tre. Un totale, che verrà confermato del pomeriggio, che dovrebbe aggirarsi attorno ai 17.8 milioni di voti su 28.6 milioni di votanti (in calo rispetto ai 41 milioni del 2017). Verosimilmente non sarà quindi necessario un ballottaggio.

La vittoria di Raisi, sposta l'equilibrio del Paese nettamente verso la destra conservatrice. Termina così il contrasto intestino tra un esecutivo di centro-destra, come quello dell'ex-presidente Rohani, il clero e i militari del corpo dei Guardiani della rivoluzione. Il nuovo presidente, è importante evidenziarlo, aveva anche incassato il supporto dell'attuale ayatollah Ali Khamenei. Una presa di posizione che, di fatto, già gli garantiva l'elezione.

Per due anni da Ministro della Giustizia, che ha gestito con il pugno di ferro, perseguendo e reprimendo senza gli oppositori del Governo in maniera particolarmente dura e con diversi morti. Proprio di sabato la denuncia di Amnesty International nei suoi confronti, e la richiesta che venga indagato per crimini contro l'umanità.

Durante la sua campagna, il candidato ha spinto molto sul concetto di «Iran, grande nazione» puntando al consenso del ceto medio, in difficoltà in un periodo in cui l'inflazione e l'emergenza Covid ne hanno eroso il potere economico. In passato Raisi è stato un forte sostenitore dell'auto-sostentamento e alla ricerca di una via perché l'Iran possa prosperare noncurante delle sanzioni imposte dall'Occidente.

Non è chiaro, inoltre, quale potrà essere la sua influenza sugli attuali colloqui sul nucleare all'imminente summit Vienna, in quanto la sua entrata in carica avverrà solo un mese dopo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE IMMAGINI
EUROPA
10 ore
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
12 ore
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
15 ore
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
15 ore
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
17 ore
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
22 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
1 gior
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
1 gior
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
1 gior
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
1 gior
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile