keystone-sda.ch (Sarah Silbiger / POOL)
Anthony Fauci chiede che la Cina fornisca le cartelle cliniche dei ricercatori del laboratorio di Wuhan che si sarebbero ammalati prima dell'inizio della pandemia.
STATI UNITI
04.06.21 - 09:420
Aggiornamento : 11:45

Fauci vuole vedere le cartelle cliniche dei ricercatori del laboratorio di Wuhan

«Si sono davvero ammalati e, in tal caso, di cosa si sono ammalati?» si chiede il noto infettivologo Usa

WASHINGTON - L'infettivologo statunitense Anthony Fauci ha invitato le autorità cinesi a fornire le cartelle cliniche di nove persone, i cui sintomi potrebbero fornire indizi vitali per stabilire se il Sars-CoV-2 sia sfuggito da un laboratorio di Wuhan, oppure no.

«Vorrei vedere le cartelle cliniche delle tre persone che si dice si siano ammalate nel 2019. Si sono davvero ammalate e, in tal caso, di cosa si sono ammalate?» ha dichiarato il principale consulente dell'amministrazione Usa per l'emergenza coronavirus, come riferito dal Financial Times. L'intelligence statunitense sta ancora esaminando i rapporti giunti dalla Cina, secondo cui alcuni ricercatori di un laboratorio di virologia di Wuhan si sarebbero gravemente ammalati un mese prima che venissero segnalati i primi casi di Covid-19 nella metropoli cinese.

Fauci ritiene che il virus che ha causato l'attuale pandemia sia stato trasmesso agli esseri umani dagli animali, in un modo che non è stato ancora possibile accertare con sicurezza. Scienziati cinesi hanno a più riprese respinto l'ipotesi che il Sars-CoV-2 sia frutto di un errore di laboratorio e contestano che abbia avuto origine a Wuhan: potrebbero essere infatti entrato in Cina attraverso il commercio di animali selvatici o tramite cibo congelato di provenienza straniera.

La richiesta di Fauci va quindi nella direzione di una trasparenza totale, che possa supportare l'ipotesi del laboratorio oppure smentirla definitivamente.

La replica della Cina - Wang Wenbin, portavoce del ministero degli Esteri, ha spiegato che il laboratorio di virologia di Wuhan «ha rilasciato una dichiarazione il 23 marzo in cui precisa che al 30 dicembre 2019 il laboratorio non era stato esposto al nuovo coronavirus».

Wenbin, a proposito della richiesta di Fauci, ha aggiunto: «Speriamo che gli Usa adottino un atteggiamento scientifico e cooperativo come quello della Cina, invitando gli esperti dell'Oms a svolgere le ricerche sulla tracciabilità del virus».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NORDEST EUROPEO
4 ore
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
9 ore
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
STATI UNITI
12 ore
Di cosa è morto Brian Laundrie? L'autopsia non dà una risposta
La vicenda dei due giovani continua a far parlare di sé, e sono ancora molte le domande senza risposta
FOTO
ITALIA
15 ore
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
TURKMENISTAN
19 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
1 gior
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
1 gior
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
1 gior
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
1 gior
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
1 gior
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile