Keystone
GERMANIA
02.06.21 - 10:200
Aggiornamento : 16:39

Mascherina: molti tedeschi vogliono continuare a portarla anche dopo la fine della pandemia

L'obiettivo: limitare la diffusione di malattie come l'influenza. Non manca, però, chi non ci pensa neanche.

Particolarmente possibilisti i più anziani. In grande maggioranza contrari, invece, gli elettori della destra populista e i liberali.

Mascherina contro l'influenza

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

AUGUSTA - Prescritta per legge in molte situazioni, con il migliorare dei numeri della pandemia la mascherina dovrebbe presto smettere di essere obbligatoria. Se in molti non vedono l'ora di consegnare questo mal sopportato dispositivo di protezione al passato, però, c'è chi, scopertane l'utilità contro la diffusione delle malattie, prevede di continuare a usarlo anche in futuro.

Ciò è particolarmente vero in Germania, dove, secondo un recente sondaggio condotto dall'istituto demoscopico Civey per l'Augsburger Allgemeine, il 44,7% dei tedeschi prevede di tornare a indossare la mascherina anche dopo la pandemia, per esempio in occasione delle ondate influenzali. Un'abitudine già consolidata ancor prima del Covid in Asia, dove coprirsi naso e bocca rappresenta spesso un gesto di riguardo verso gli altri.

A non voler più sentir parlare della mascherina è invece il 41,9% dei tedeschi. Un consistente 13,4%, infine, non sa ancora come si comporterà.

L'atteggiamento verso un eventuale uso volontario della mascherina dopo la fine della pandemia varia molto in base all'età e all'appartenenza politica degli intervistati.

A prevedere d'indossare anche in futuro il dispositivo sono in particolare le persone di più di 65 anni. Il 54,1% di loro intende continuare a farlo. Decisamente meno entusiasti all'idea sono invece i 18-29enni, il 50,5% dei quali non vuol più sentir parlare di mascherine.  

L'avversione verso questo dispositivo di protezione risulta poi marcata tra gli elettori del partito della destra populista AFD e tra i liberali dell'FDP. Otto sostenitori su dieci del primo e due terzi di quelli del secondo non vogliono più indossare mascherine in futuro. Decisamente più possibilisti sono invece gli elettori dei socialdemocratici dell'SPD e dei Verdi: una risicata maggioranza di loro tornerà a coprirsi volontariamente naso e bocca se lo riterrà necessario.

Le misure anti Covid messe in atto in Germania, fra le quali figura anche l'obbligo d'indossare la mascherina in molti contesti, hanno fortemente limitato la diffusione anche di altre malattie infettive, come avvenuto nel resto del mondo. Come ricorda l'Augsburger Allgemeine, lo scorso anno i casi di norovirus - patogeno che provoca disturbi intestinali trasmesso per via orale o per inalazione come il nuovo coronavirus - sono stati solo un terzo di quelli del 2019. La stagione influenzale, inoltre, è stata caratterizzata da un numero bassissimo di casi rispetto alla norma.  

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
«Mai come oggi gli uomini che non temono la morte sono infinitamente superiori anche al più forte potere temporale. Per questo la paura deve essere propagata ininterrottamente. I tiranni vivono costantemente nella tremenda convinzione che a poter uscire dallo stato di paura siano in molti, non solo alcuni individui singoli, il che significherebbe con certezza la loro caduta. Questo è anche il vero motivo del rancore contro ogni dottrina del trascendente. Lì infatti si cela il massimo pericolo: che l'uomo non abbia più paura ». (E. Jünger, "Oltre la linea", 1950)
Don Quijote 4 mesi fa su tio
@pillola rossa Come dargli torto...
Don Quijote 4 mesi fa su tio
Quanta gente fuori di testa, e poi qualcuno si preoccupa del cambiamento climatico!
pillola rossa 4 mesi fa su tio
@Don Quijote Ahahah...
pillola rossa 4 mesi fa su tio
Fenomeni!
Mattiatr 4 mesi fa su tio
È innegabile che la mascherina riduca la diffusione di malattie. Ciò nonostante la scelta se indossarla o meno deve essere personale. Vedremo poi se fra 5 anni sarà chi la mette o non ad esser guardato male.
Lore61 4 mesi fa su tio
Hihihi... Gliel'hanno incollata sul muso... 🤣🤣... Il bello è che le FFP2 per il virus filtrano quanto un cancello per le zanzare 😂😂😂, ma almeno ferma gli sputacchi😅 di chi la indossa...
Duca72 4 mesi fa su tio
Popolo intelligente !
Alessandro 69 4 mesi fa su tio
Hanno ottenuto quello che volevano una popolazione di zombie decerebrati
Ro 4 mesi fa su tio
Cos’è una nuova barzelletta ?
seo56 4 mesi fa su tio
Qualcuno di intelligente e responsabile esiste ancora in questo mondo!
Moga 4 mesi fa su tio
@seo56 Stai parlando di quelli che hanno capito che è tutta una farsa?
Don Quijote 4 mesi fa su tio
@seo56 Ma non sarebbe meglio rimanere chiusi sempre a casa sotto una campana di vetro!
Viperus 4 mesi fa su tio
Purtroppo voi media avete talmente terrorizzato la gente fino ad arrivare questo punto...vergognatevi....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 min
Elezioni anticipate? «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
STATI UNITI
2 ore
Qualcuno ha giocato con la pistola di Baldwin
Dei membri della troupe avevano usato proiettili veri per divertirsi fuori dal set. Lo ha scoperto la polizia
CANADA
3 ore
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
6 ore
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
8 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
23 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
1 gior
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile