MC/DM
STATI UNITI
03.05.21 - 06:000
Aggiornamento : 08:09

«Donerò sempre cibo, è il mio modo di dire grazie alla vita»

Ristoratore afgano a Washington, Tariq Saylab ha espresso così la sua riconoscenza per il sostegno durante la crisi.

di Redazione
Manuela Cavalieri e Donatella Mulvoni

WASHINGTON - La fila è chilometrica davanti al District Chicken & Gyro, piccolo fast-food mediterraneo. Centinaia di giovanissimi sono in coda per ricevere gratuitamente un vassoio di riso e carne di pollo speziato, la specialità della casa. In tempo di pandemia a Washington c’è chi sfida la crisi economica puntando sulla collettività, come ha fatto Tariq Saylab, il giovane proprietario del ristorantino che per una intera giornata ha donato cibo a tutto il quartiere.  

«Ho avuto tanto dalla comunità, credo che sia fondamentale restituire il bene che ho ricevuto. Oggi abbiamo distribuito oltre mille pasti». Ha lo sguardo fiero e commosso quando indica la lunghissima fila di ragazze e ragazzi in attesa di entrare. «Sono tutti i miei clienti affezionati. È a ognuno di loro che devo il successo di DCG».

Una clientela fedele che non lo ha abbandonato neppure durante i giorni della pandemia. «Come non essere grati alla vita? – ci spiega il ristoratore - Durante le ore più buie della crisi sanitaria, ho visto tanti ristoranti più grandi del mio chiudere i battenti. Invece il nostro piccolo fast-food ha resistito con tenacia, anzi abbiamo aumentato sensibilmente il volume dell’asporto».

Tariq Saylab è un immigrato afgano, arrivato negli Usa con poche risorse ma tante speranze. Ha una vita molto difficile alle spalle. Questo ristorante oggi è un sogno realizzato. «L’ho aperto nel 2018. A distanza di pochi anni siamo già diventati uno dei locali halal più recensiti e amati della città».

Il menù è molto semplice, senza complicazioni, adatto a ogni palato e soprattutto molto economico. Per i ragazzi della vicina Georgetown University, DCG è già una istituzione. «La semplicità è la nostra ricetta segreta - scherza Tariq - La nostra specialità è un piatto mediterraneo halal di riso, pollo e verdure arricchito da salse e spezie della mia terra, l’Afghanistan».

In progetto, appena la pandemia sarà passata, ha l’apertura di un altro ristorante in Virginia. «Continuerò a donare cibo almeno un paio di volte all’anno. Lo farò sempre, è il mio modo di dire grazie alla vita per quello che mi ha dato».

MC/DM
Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
TURCHIA
3 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
15 ore
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
19 ore
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
19 ore
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
1 gior
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
GRECIA
1 gior
Polizia nelle isole greche per aumentare i controlli
Non è esclusa l'applicazione, nuovamente, del coprifuoco in alcune isole
STATI UNITI
1 gior
L'allarme: «Variante Delta causa un'infezione più grave»
Lo rivela uno studio redatto dai CDC, la massima autorità sanitaria federale statunitense.
STATI UNITI
1 gior
Quelli che si vaccinano di nascosto da amici e parenti
Lo fanno per evitare la pressione e il biasimo, specialmente in quelle aree dove la campagna incontra forti resistenze
STATI UNITI
1 gior
Biden: «Cento dollari a tutti i nuovi vaccinati»
Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York.
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki dal carcere: «Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna»
L'attivista ha consegnato alla famiglia una lettera per la sua ragazza: «Non posso prometterti che uscirò presto».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile