AFP
STATI UNITI
14.04.21 - 21:190
Aggiornamento : 22:54

Ritiro delle truppe USA in Afghanistan entro l'11 settembre

È quanto annunciato dal presidente Joe Biden

WASHINGTON - «Solo gli afghani hanno il diritto e la responsabilità di guidare il loro paese»: lo ha detto il presidente americano Joe Biden annunciando ufficialmente dalla Casa Bianca il ritiro delle truppe USA entro l'11 settembre. Il ritiro sarà ordinato, non precipitoso, e sarà coordinato con gli alleati della Nato.

Gli USA hanno raggiunto il loro obiettivo in Afghanistan dieci anni fa quando il leader di al-Qaida Osama bin Laden fu ucciso da un commando americano, ha spiegato Biden. «Dopo le ragioni di stare lì sono diventate sempre meno chiare», ha aggiunto.

«È tempo di mettere fine alla più lunga guerra americana, è tempo per le truppe americane di tornare a casa dall'Afghanistan», ha sostenuto. «Sono ora il quarto presidente americano a sovrintendere alla presenza delle nostre truppe in Afghanistan. Due repubblicani e due democratici. Non passerò questa responsabilità a un quinto», ha aggiunto.

Il ritiro, ha spiegato poi Biden, comincerà il primo maggio, data negoziata dalla precedente amministrazione Trump con i talebani per l'uscita completa dei soldati americani dal paese.

Biden ha quindi ammonito i talebani a tener fede «ai loro impegni» contro il terrorismo e li ha messi in guardia che gli Usa chiederanno loro conto su quanto accadrà in Afghanistan. «I talebani devono sapere che se ci attaccheranno difenderemo noi stessi e i nostri partner con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione», ha avvisato. Biden ha anche chiesto al Pakistan di fare di più per sostenere l'Afghanistan.

Gli USA devono ora concentrarsi su minacce terroristiche che sono emerse altrove, come pure su una Cina sempre più assertiva, ha concluso il presidente degli USA.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
51 min
Nei mercati lager di carni proibite
Sotto accusa i mercati in Oriente dove avvengono la vendita e la macellazione delle più svariate specie animali.
UNIONE EUROPEA
52 min
Covid, tre "game changer" che l'Ue vuole produrre in massa
L'obiettivo è autorizzarne l'utilizzo e la produzione in Europa entro il mese di ottobre
AFRICA
6 ore
«Pochi vaccini in Africa, si rischia una nuova ondata»
L'Oms lancia un grido d'allarme: la situazione è infatti difficile tra ritardi nelle forniture e le nuove varianti.
FOTO
COLOMBIA
8 ore
Spari sulla folla: due giovani in condizioni disperate
Gli spari sono arrivati da un'auto, che si è avvicinata a un gruppo di manifestanti a Pereira
ITALIA
9 ore
Vaccino, la Lombardia allunga i tempi del richiamo
Accolta la «raccomandazione» del ministero della Salute, dal 10 maggio al via anche ai 50-59enni
BRASILE
12 ore
Operazione antidroga in una favela a Rio de Janeiro: almeno 25 morti
Anche due passeggeri di un treno della metropolitana sono stati colpiti
STATI UNITI
12 ore
Via il brevetto ai vaccini? Bourla (Pfizer): «Per nulla» favorevole
«Non sono il fattore limitante della produzione e dell'approvvigionamento», spiegano da BioNTech
STATI UNITI
14 ore
Il plotone di esecuzione potrebbe tornare in Carolina del Sud
Prima opzione per la pena capitale: la pena elettrica. Ma il condannato potrà scegliere di farsi fucilare
ITALIA
17 ore
Da domani vaccinazioni a tappeto nelle piccole isole
La modifica del piano vaccinale prende in considerazione fattori logistici ed economici, oltre al turismo
STATI UNITI
17 ore
Data per dispersa nel canyon è sopravvissuta per mesi a erba e muschio
Scomparsa a novembre una 47enne è stata ritrovata dai soccorsi solo domenica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile