keystone-sda.ch / STF (Leszek Szymanski)
L'Ema chiede aiuto a degli specialisti esterni per completare la valutazione sul vaccino AstraZeneca.
UNIONE EUROPEA
25.03.21 - 14:590

AstraZeneca, l'Ema chiede aiuto a specialisti esterni

La loro opinione andrà a integrare quella del comitato di sicurezza sul presunto legame tra vaccino e trombosi

AMSTERDAM - L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) chiede un aiuto esterno per completare la valutazione in corso sui presunti casi di trombosi collegato al vaccino anti-coronavirus di AstraZeneca.

Il 29 marzo un gruppo di esperti ad hoc è stato convocato per «fornire un contributo aggiuntivo alla valutazione». Si tratta di specialisti in ematologia (trombosi ed emostasi), medicina cardiovascolare, malattie infettive, virologia, neurologia, immunologia ed epidemiologia, che forniranno la propria opinione al Pharmacovigilance Risk Assessment Committee (Prac) su «qualsiasi meccanismo d'azione plausibile, possibili fattori di rischio sottostanti e qualsiasi dato aggiuntivo necessario per acquisire una più profonda comprensione degli eventi osservati e del potenziale rischio».

Prenderanno parte alla riunione anche due rappresentanti del pubblico, precisa l'Ema nel suo comunicato stampa. Il risultato della riunione «confluirà nella valutazione in corso del Prac». La raccomandazione aggiornata dell'organismo di vigilanza è attesa tra il 6 e 9 aprile, durante la prossima riunione plenaria.

La scorsa settimana il comitato di sicurezza aveva confermato che il vaccino AstraZeneca non è associato a un aumento del rischio complessivo di coaguli di sangue. Inoltre i suoi benefici - essendo ancora la pandemia pienamente attiva - continuano a superare il rischio di effetti collaterali. Il comitato aveva altresì raccomandato d'includere maggiori informazioni e consigli per gli operatori sanitari e il pubblico nelle informazioni sul prodotto del vaccino. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
2 ore
«Lavate bene frutta e verdura»
Sono sedici i feriti in seguito all'incidente a Leverkusen, quattro le persone che risultano ancora disperse.
ITALIA
6 ore
Proiettili? No, grandine
Gli strascichi dell'«inferno» d'acqua che ha colpito ieri il Basso Mantovano
STATI UNITI
7 ore
Crollo a Miami, identificata anche l'ultima vittima
Il bilancio definitivo si attesta a 98 morti. I soccorritori però continuano a scavare
ITALIA
10 ore
Vaccinati, ma senza Green Pass: il caso dei volontari di ReiThera
Nel loro organismo ci sono gli anticorpi, ma non possono ottenere il certificato Covid
EUROPA
17 ore
Giovani adulti, sempre più soli
Sia al nord che al sud del Continente, aumentano i giovani europei che si sentono soli
FOTO
VIETNAM
18 ore
Coprifuoco e strade disinfettate per combattere il Covid
Milioni di persone dovranno stare in casa dalle 18 alle 6 del mattino, mentre i militari puliscono asfalto e monumenti
ITALIA
20 ore
«Serviranno almeno 15 anni per ricostruire i boschi»
Il primo bilancio di Coldiretti degli incendi in Sardegna. La politica è unita: «Condividiamo il grido di dolore»
STATI UNITI
22 ore
«Tamponi settimanali per chi non si vaccina»
Lo ha annunciato il Sindaco della Grande Mela, Bill de Blasio
REGNO UNITO
1 gior
Londra sott'acqua: «Non venite in ospedale»
Un acquazzone ha portato ad inondazioni e chiusure, colpite la metropolitana e anche due ospedali
VIDEO
ITALIA
1 gior
La Sardegna continua a bruciare. «Una ferita profonda inflitta alla nostra storia»
Da 60 ore gli incendi distruggono l'isola. Arrivati i Canadair da Francia e Grecia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile