Imago
EUROPA
28.02.21 - 19:030
Aggiornamento : 20:17

Tampone obbligatorio per i frontalieri, tensione tra Germania e Francia

L'area della Mosella è considerata ad alto rischio dai tedeschi, che chiedono più restrizioni

La Francia, però, non ci sta: vuole che le misure siano alleggerite

BERLINO - La Germania ha aggiunto oggi la regione della Mosella, in Francia, alla lista delle aree «ad alto rischio», visto l'aumento repentino di contagi.

Lo ha dichiarato l'Istituto Robert Koch, l'ente di riferimento tedesco per il controllo delle malattie.

Di conseguenza, coloro che entrano su suolo tedesco dalla regione dovranno mostrare un tampone negativo effettuato nelle ultime 24 ore. Nella decisione sono inclusi i 16'000 lavoratori frontalieri che ogni giorno entrano in Germania per motivi di lavoro.

Una misura che non è andata giù alle autorità francesi: Clement Beaune, il ministro francese per gli affari europei, ha detto che c'è del «rammarico» per quanto annunciato e che sono in corso «trattative» con la Germania per alleggerire le misure, almeno per coloro che lavorano oltre confine.

In particolare, la Francia rema per abolire il fattore "quotidianità", e spinge per l'uso di metodi di test più facili e veloci, validi per 2-3 giorni piuttosto che giornalieri.

La regione della Mosella, nel nord-est della Francia, comprende la città di Metz e confina con gli stati tedeschi di Saarland e Renania-Palatinato.

«Un tampone ogni 48 ore»

Per i lavoratori francesi che ogni giorno si recano in Germania dalla Mosella sarà necessario un tampone ogni 48 ore, molecolare o "forse antigenico": lo ha reso noto il sottosegretario francese per gli Affari europei, Clément Beaune, secondo cui la soluzione trovata per il problema dei frontalieri «non è troppo penalizzante».

La prefettura della Mosella ha precisato che questa soluzione sarà in vigore da venerdì per chiunque si debba recare in Germania dalla Mosella, zona considerata ad alto contagio Covid.

TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
9 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
13 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
15 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
17 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
19 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
21 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
23 ore
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
1 gior
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
1 gior
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile