Immobili
Veicoli
Keystone
Guido Bertolaso in una foto d'archivio.
ITALIA
02.02.21 - 16:040
Aggiornamento : 16:41

«Da aprile saremo inondati dai vaccini»

L'ex capo della Protezione civile Bertolaso ha assicurato che tutta la Lombardia sarà immunizzata entro fine giugno.

MILANO - Già a capo della Protezione civile italiana e commissario straordinario di una lunga serie di emergenze negli Anni 2000, Guido Bertolaso, ingaggiato dalla Lombardia per gestire la campagna vaccinale, ha annunciato, pieno di «ottimismo», l'intenzione d'immunizzare i 10 milioni di abitanti della regione più grande d'Italia «entro la fine di giugno».

«Credo che avremo ancora dei mesi di febbraio e marzo difficili, critici per quel che riguarda l'approvvigionamento, ma penso che da aprile in poi saremo inondati di dosi di vaccino», ha annunciato il 70enne, medico in pensione, nel corso di una conferenza stampa con i vertici della Regione. «Vaccineremo 24 ore al giorno, per 7 giorni alla settimana. Su vari turni. Se avremo i vaccini, fate i conti e capirete che il traguardo di vaccinare tutta la regione Lombardia prima della fine di giugno è assolutamente possibile e noi ce la faremo», ha aggiunto.

Incline a una certa retorica, Bertolaso ha quindi annunciato «la più grande, importante operazione di protezione civile che sia mai stata realizzata in Italia»: «Io sono un uomo delle istituzioni, sono un funzionario dello Stato, anche se sono in pensione, e fino a quando respirerò darò tutta la mia vita per contribuire a risolvere i problemi di questo amato, adorato paese», ha dichiarato.

Come detto, la missione dovrebbe essere compiuta entro l'inizio dell'estate, «ovviamente se ci danno i vaccini», è tornato a ribadire l'ex capo della Protezione civile. Per farcela, saranno coinvolte «tutte le strutture sanitarie e socio-sanitarie di questa regione, il sistema nazionale di protezione civile e le grandi organizzazioni di volontariato». Tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, periodo riservato agli ultra 80enni, i volontari di protezione civile «andranno a prendere a casa» coloro che desiderano farsi vaccinare e li accompagneranno «dal medico di famiglia, nella palestra, nel padiglione della fiera, in tutte quelle realtà che stiamo già identificando».

Secondo i dati diffusi dal commissario nazionale per l'emergenza Covid-19, nel momento in cui scriviamo, in Lombardia sono state somministrate 323'400 delle 390'630 dosi consegnate: l'82,8%, sotto la media nazionale dell'87,1%.

In tutta Italia sono state somministrate 2'083'364 dosi, principalmente del preparato di Pfizer/BioNTech. 732'763 persone sono state sottoposte a entrambe le iniezioni necessarie per l'immunizzazione. La priorità è stata data agli operatori sanitari e sociosanitari e al personale non sanitario di ospedali e case anziani.

I ritardi nelle consegne annunciati dai produttori dei vaccini già autorizzati hanno causato difficoltà alle campagne vaccinali di mezza Europa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 1 anno fa su tio
Importante far credere agli Italiani che sia la persona giusta al posto giusto. Poi tutto sara' il contrario di tutto. Altro fuco mangiapane a tradimento.
Tato50 1 anno fa su tio
Ha parlato quello che si è occupato dei terremoti dove non hanno ancora sgomberato le macerie e la gente vive nei container ;-((
Don Quijote 1 anno fa su tio
Sicuro, il virus se ne sarà andato da solo e rimarranno i soliti milioni di vaccini da buttare come già successo con le altre pandemie dichiarate dall'OMS. Tutte le pandemie della storia, recenti e meno recenti non sono durate più di 18 mesi.
Moga 1 anno fa su tio
Professione: cacciaballe
chris76 1 anno fa su tio
Me lo auguro... ma mi scappa da ridere comunque...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
53 min
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Kiev ora teme un attacco dalla Bielorussia
Lo Stato maggiore delle forze ucraine: «Le forze bielorusse stanno intensificando le ricognizioni al confine».
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
9 ore
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
13 ore
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
17 ore
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
21 ore
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
23 ore
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
1 gior
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
BIELORUSSIA
1 gior
La Bielorussia mette all'indice "1984" di Orwell
Ad oltre 70 anni da quando venne scritto, il romanzo distopico viene bandito dal governo di Lukashenko.
VIDEO
STATI UNITI
1 gior
Civili giustiziati dai russi a Bucha: nuove prove in un video
I filmati, ottenuti dal New York Times, risalgono al 4 marzo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile