Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STR (STR)
Il caso risale al 2008, quando quattro contadini citarono in giudizio la multinazionale per inquinamento in alcuni villaggi nel sud-est del Paese.
MONDO
29.01.21 - 14:490

Inquinamento in Nigeria, Shell dovrà pagare

Lo ha stabilito la corte d'appello dell'Aja. L'ammontare del danno non è ancora stato quantificato

L'AJA - La corte d'appello dell'Aja ha ordinato oggi alla Shell di pagare un risarcimento per inquinamento diffuso nel sud-est della Nigeria.

Il caso iniziò nel 2008, quando quattro contadini citarono in giudizio la multinazionale petrolifera per inquinamento nei villaggi di Goi, Oruma e Ikot Ada Udo, sostenuti dall'organizzazione ambientale Amici della Terra.

Due agricoltori, nel frattempo, sono morti. Il verdetto riguarda le perdite che hanno danneggiato i terreni di Goi e Oruma, nella regione Delta del Niger.

Dopo 13 anni, la corte ha deciso che Shell Nigeria «è responsabile dei danni causati dagli sversamenti (di petrolio). Shell Nigeria deve risarcire i contadini per danni». L'ammontare del danno sarà determinato più avanti, ha aggiunto.

Prima di questo verdetto, un tribunale di primo grado aveva sentenziato che Shell avrebbe dovuto pagare il risarcimento per uno sversamento, ma che la società madre non poteva essere ritenuta responsabile da una corte olandese per le azioni della sua controllata nigeriana. Nel 2015, invece, la corte d'appello dell'Aja si è espressa a favore della giurisdizione olandese sul caso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
La Svezia nella Nato, Putin gela: «Se espansione armata, reagiremo»
La decisione oggi è stata vidimata dal Parlamento di Stoccolma. Intanto McDonald's abbandona la Russia.
STATI UNITI
5 ore
«Ha fatto 320km per uccidere più neri possibile»
L'autore della strage al supermercato ha guidato per ore per raggiungere il posto dove voleva colpire
RUSSIA
9 ore
Putin è stato operato per un cancro?
Nuove voci sullo stato di salute dello "zar": il ricovero; i filmati già pronti e i sosia per sostituirlo in pubblico.
COREA DEL NORD
1 gior
Covid, per la Corea del Nord è come essere ancora nel 2020
Nel Paese sono stati rilevati oltre 820mila casi. Dopo aver rifiutato i vaccini, Pyongyang chiederà ora aiuto alla Cina?
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
«L'esercito russo è in un vicolo cieco»
Il presidente ucraino Zelensky prevede una nuova offensiva delle truppe di Mosca nel Donbass. Ma non abbassa la testa
FINLANDIA
1 gior
Nato, la Finlandia chiederà ufficialmente l'adesione
Lo ha annunciato il presidente finlandese Sauli Niinistö in conferenza stampa
STATI UNITI
1 gior
Dopo la strage «ha riposto l'arma, si è inginocchiato e consegnato»
Nell'assalto, in un supermercato di Buffalo, sono rimaste uccise almeno 10 persone. Il 18enne si trova in custodia
STATI UNITI
1 gior
Sparatoria al supermercato: 8 morti
È successo a Buffalo nello stato di New York. L'autore sarebbe un 18enne suprematista bianco
RUSSIA
1 gior
Nuove voci su una malattia di Putin
Secondo un oligarca intercettato il presidente russo avrebbe un «tumore al sangue»
PORTOGALLO
1 gior
Abramovich non può vendere casa
Una villa da 10 milioni di euro è stata bloccata in Portogallo. Aveva già un acquirente
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile