Depositphotos (VladisChern)
Caldo da record nel 2020.
MONDO
08.01.21 - 18:070

Caldo da record nel 2020

Lo scorso anno le concentrazioni di anidride carbonica nell'atmosfera hanno continuato ad aumentare

BRUXELLES - Record di caldo a livello globale per il 2020, alla pari del 2016 e sesto di una serie consecutiva di anni eccezionalmente caldi (dal 2015), in un decennio (dal 2011) che si è rivelato rovente.

A confermare come la Terra sia nel pieno del riscaldamento globale, che rischia di essere fatale per alcune aree e per le popolazioni che ci vivono, è il Copernicus Climate Change Service (C3S), il programma di osservazione della terra dell'Unione europea.

Nel contempo, nel 2020 le concentrazioni di anidride carbonica (CO2) nell'atmosfera (se alte sono ritenute fra le ragioni del global warming) hanno continuato ad aumentare a un tasso di circa 2,3 parti per milione (ppm) all'anno, raggiungendo il picco di 413 ppm durante maggio, ha segnalato il Copernicus atmosphere monitoring service (Cams).

Il direttore del C3S, Carlo Buontempo, spiega che «il 2020 si distingue per le temperature eccezionalmente calde nell'Artico e un numero record di tempeste tropicali nel Nord Atlantico. Non sorprende - aggiunge - che l'ultimo decennio sia stato il più caldo mai registrato. Tutto ciò evidenzia l'urgenza di ridurre drasticamente le emissioni per prevenire impatti climatici negativi in futuro».

La più grande deviazione annuale della temperatura media dal periodo di riferimento standard 1981-2010 è stata nell'Artico e nella Siberia settentrionale, sino a sei gradi al di sopra della media. Tanto è vero che, secondo i dati del satellite Sentinel 1 del programma europeo Copernicus, è a rischio anche l'ultimo baluardo dei ghiacci artici, lo stretto di Nares che separa la Groenlandia dal Canada: la stabilità dei ghiacci nell'area è diminuita negli ultimi 20 anni.

Al Circolo Polare Artico gli incendi nel 2020 hanno rilasciato una quantità record di 244 mega tonnellate di anidride carbonica, oltre un terzo in più rispetto al picco del 2019. Anche per l'Europa è stato l'anno più caldo. Vincent-Henri Peuch, direttore del Cams, spiega che «fino a quando le emissioni globali nette non si ridurranno a zero, la CO2 continuerà ad accumularsi e a determinare ulteriori cambiamenti climatici» con eventi meteo molto pericolosi.

Nel contesto della pandemia Covid-19, è stata stimata una riduzione di circa il 7% delle emissioni di CO2 fossile ma non basta. «Non abbiamo tempo da perdere per garantire una giusta transizione verso un futuro a zero emissioni» sottolinea Matthias Petschke, Direttore della direzione Spazio (DG Defis) della Commissione europea secondo cui «gli impegni presi nell'ambito del nostro Green Deal europeo sono necessari».

TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
19 min
Un nuovo tesoro a Pompei, e dalla terra sbuca un carro splendido
Si tratta di un cocchio da parata con decorazioni incredibili e che è salvo per un soffio
FOTO
ITALIA
52 min
Nell'ultimo sabato in giallo, sui Navigli di Milano scatta il rave
Grande movimento, ma anche tanti controlli, nell'ultimo fine settimana prima che la Lombardia torni arancione
FOTO
BIRMANIA
2 ore
Manifestante uccisa da un colpo esploso dalla polizia birmana
Continua l'uso indiscriminato della forza da parte degli agenti per sedare i cortei di protesta in diverse città
ITALIA
4 ore
Sardegna prima in zona bianca: «Ma non è un "liberi tutti"»
Palestre e cinema aperti. L'assessore regionale alla Sanità, però, mette in guardia da un'eccessiva rilassatezza.
FOTO
FRANCIA
5 ore
All'asta un Van Gogh che non avete mai visto
“Scène de rue à Montmartre” era rimasto nascosto in una collezione privata e ci si aspetta sia venduto per milioni
STATI UNITI
7 ore
Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori
Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.
ITALIA
9 ore
«Truffa» milionaria ai danni di un imprenditore arabo: 42enne svizzero arrestato a Venezia
L'operatore finanziario avrebbe sottratto 126 milioni di euro. Era latitante.
BRASILE
12 ore
Il Brasile di fronte alla quarta ondata
L'OMS: «Che sia un monito per tutto il mondo, la pandemia non è finita e ogni rilassamento è pericoloso»
RUSSIA
12 ore
Dzerzhinsky non tornerà davanti al quartier generale dell'intelligence russa
È stato cancellato il referendum sul ripristino del monumento dedicato al fondatore del KGB
STATI UNITI
12 ore
Usa: la Camera approva il maxi-piano di aiuti
Si tratta di un pacchetto da 1'900 miliardi di dollari per contrastare gli effetti della pandemia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile