Immobili
Veicoli
Scontri a Washington, il bilancio è di quattro morti
keystone-sda.ch / STF (Manuel Balce Ceneta)
+4
STATI UNITI
07.01.21 - 07:080
Aggiornamento : 09:28

Scontri a Washington, il bilancio è di quattro morti

Mentre si contano feriti e arresti, c'è chi pensa a rimuovere Donald Trump

A guidare l'assalto diversi gruppi militanti, come i Proud Boys e i Boogalo

WASHINGTON - È stato un risveglio sotto shock, a livello internazionale, con gli occhi di tutti puntati sugli Stati Uniti, e in particolare su Washington D.C..

Ieri in serata, infatti, i sostenitori del Presidente Donald Trump hanno fatto irruzione a Capitol Hill, una delle icone della democrazia statunitense, interrompendo il processo di certificazione della vittoria di Joe Biden alle presidenziali statunitensi.

In seguito all'intervento della Guardia Nazionale e all'istituzione dello Stato d'emergenza, oltre che all'applicazione di un coprifuoco, dopo diverse ore il Congresso ha potuto riprendere il proprio lavoro.

Tra i commenti e le condanne alla violenza da parte dei leader mondiali, che hanno denunciato il vero e proprio «attacco alla democrazia», l'emittente Cbs ha dichiarato che alla Casa Bianca c'è chi vorrebbe addirittura rimuovere Trump dalla Presidenza, immediatamente, invocando il 25esimo emendamento. 

La piattaforma social Twitter, nel frattempo, ha bloccato l'account di Donald Trump per 12 ore, motivando la decisione con delle «violazioni delle politiche di Twitter».

Quattro vittime - La polizia ha dichiarato che sono morte quattro persone durante l'assalto dei sostenitori di Donald Trump a Capitol Hill.

La prima vittima è stata una donna, colpita da un proiettile nell'edificio del Congresso e morta più tardi in ospedale. Si tratterebbe di una 44enne, ex membro della U.S. Air Force.

Nel corso della serata sono poi stati segnalati altri tre decessi attorno all'area dell'edificio durante gli scontri, per emergenze mediche diverse.

Arresti e feriti - Almeno trenta persone sono state arrestate per violazione del coprifuoco (scattato ieri alle 18 a Washington D.C.), dopo che lo stesso era stato imposto a causa dell'assalto al Congresso. Secondo la polizia, ci sono state anche altre 15 persone arrestate in relazione alle proteste, tra le accuse: possesso di armi e aggressione. 

I vigili del fuoco e i soccorritori hanno invece portato negli ospedali almeno 13 persone che sono rimaste ferite durante le manifestazioni. Anche alcuni agenti sono rimasti feriti, con uno di essi che è stato trasportato all'ospedale.

La polizia ha anche fatto detonare in sicurezza gli ordigni esplosivi che erano stati rinvenuti a Washington, indicando che a tal proposito è anche già stato effettuato l'arresto di un sospettato, trovato in possesso anche di armi e di molotov rudimentali.

Lo sciamano - Emergono nel frattempo i primi identikit degli assalitori. Una delle figure preponderanti alla guida dell'assalto nell'aula del Senato sarebbe lo «Sciamano di QAnon», indica il Corriere.it. Il trentaduenne italoamericano - Jake Angeli - si è subito fatto riconoscere, a petto nudo e con un copricapo nordico con il pelo.

Le proteste di ieri, come tutte quelle che hanno avuto luogo dopo l'esito dell'elezione definita "rubata" da Trump, hanno coinvolto anche alcuni gruppi militanti accusati da tempo di avere dei legami con i suprematisti bianchi, ad esempio i Proud Boys o i Boogaloo. Nella folla, decisamente variegata, oltre a loro sono stati individuati molti seguaci della teoria complottista di QAnon (come Angeli), diversi negazionisti della pandemia, ma anche "semplici" fan di Trump, tra cui donne e giovani.

keystone-sda.ch / STF (J. Scott Applewhite)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 1 anno fa su tio
Errare è umano, perseverare è trumpiano!
marco17 1 anno fa su tio
Avrebbero dovuto arrestare subito il cialtrone delinquente che ha aizzato un branco di senza cervello della peggior feccia popolare (complottisti, razzisti, terrapiattisti, nazisti e settari fanatici). È ciò che succede appoggiando fino all'ultimo un presidente psicopatico.
TI72 1 anno fa su tio
Ma le notizie le inventate di sana pianta su Tio? Incredibile come riportate false notizie....
daniele77 1 anno fa su tio
@TI72 Perché inventate? Cosa è falso?
joe69 1 anno fa su tio
@TI72 ??? Ma dove vivi?? Neghi l'evidenza?? Sei figlio illegittimo di Trump?? È l'unica soluzione, perché anche con tutto l'impegno del mondo ora è proprio indifendibile!!!
Nikko 1 anno fa su tio
@TI72 Sei anche tu un seguace del presidente più delinquente della storia americana?
Nikko 1 anno fa su tio
@TI72 Abbi almeno la decenza di tacere!
Nikko 1 anno fa su tio
@TI72 Le vere “notizie false” sono proprio quelle che ti sei bevuto e propagandato anche tu assieme a tutti i tuoi accoliti e a tutti gli altri acefali di QAnon!
Evry 1 anno fa su tio
scandaloso e inaccettabile, gli USA non meritavano un presidente come Trump, per fortuna il nuovo sembra... ma tutto da vedere. auguri
Luca 68 1 anno fa su tio
deve lasciare la poltrona subito e bloccare tutti i suoi account, non deve avere più parlare alla gente,
Booble63 1 anno fa su tio
Chi semina vento raccoglie tempesta. Era prevedibile e forse evitabile. Cosa può ancora fare questo pazzo scatenato nelle prossime due settimane? Troppo rischioso. 25mo emendamento, subito. Sarebbe sottoscritto anche da buona parte dei repubblicani ora coscienti del potere devastante delle sue parole. Lasciare un folle con la valigetta atomica sarebbe ancora più folle.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
«La polizia ha impedito alle squadre speciali di entrare»
Lo riferiscono due fonti informate al quotidiano New York Times
UCRAINA
5 ore
«Questa guerra è di natura genocida»
È la conclusione di 30 esperti internazionali di diritto, nel primo rapporto indipendente dall'inizio del conflitto
STATI UNITI
7 ore
Sopravvissuta al killer, a 11 anni: «Ho finto di essere morta»
«È stato terrificante», racconta il piccolo Jayden. «Qualcuno ha acceso della musica triste», ricorda Miah
FOTO
UCRAINA
8 ore
Ricostruire l'aereo più grande del mondo per «onorare la memoria degli eroi»
Per il presidente Zelensky è «una questione di ambizione», ma l'investimento economico sarà ingente
FRANCIA
11 ore
Eliminate più di 3'000 tonnellate di prodotti Kinder
Il Direttore di Ferrero Francia: «È una crisi straziante»
CANADA
13 ore
Si aggira con un fucile vicino a una scuola, ucciso dagli agenti
Ampio dispiegamento di polizia quest'oggi a Toronto: un uomo armato ha creato il panico
STATI UNITI
14 ore
Il marito dell'insegnante eroica è morto «dal troppo dolore»
Un attacco cardiaco ha stroncato il marito di Irma García, a soli due giorni dalla sparatoria
MONDO
15 ore
Se il riscaldamento globale ti raggela la camera da letto
L'aumento delle temperature potrebbe avere un'influenza sulla riproduzione della specie umana. L'allarme degli esperti
ITALIA
1 gior
Errori umani e una fune vecchia
L'inchiesta tecnica sulla tragedia del Mottarone ha portato i primi risultati, a un anno dall'evento
UCRAINA
1 gior
A Mariupol i bambini vengono "de-ucrainizzati"
La denuncia di Kiev: nella città conquistata dai russi è partita la propaganda di massa, anche nelle scuole
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile