Keystone
+1
GERMANIA
29.12.20 - 22:210

Centinaia di trattori bloccano l'entrata al magazzino di Aldi

I contadini tedeschi protestano contro la diminuzione del prezzo del burro

HESEL - Numerosi contadini tedeschi stanno protestando contro Aldi, bloccando l'ingresso ai magazzini del grande distributore con centinaia di trattori.

Secondo la polizia, ripresa dal portale tedesco Spiegel, le azioni si sono svolte in diverse regioni della Bassa Sassonia. A Hesel, diventato il "luogo simbolico" delle azioni di protesta, circa 400 trattori hanno bloccato gli accessi ai magazzini.

Le manifestazioni potrebbero protrarsi a lungo, poiché «i contadini resteranno fino a quando Aldi non deciderà di muoversi, portando a proposte costruttive», ha detto il portavoce del movimento di protesta dei contadini "Land schafft Verbindung", Anthony Lee, in mattinata.

Al centro delle discussioni la decisione di Aldi di voler abbassare nuovamente, e in modo significativo, il prezzo del burro. Qualcosa d'inaccettabile secondo i contadini, che temono per la sopravvivenza della loro attività.

Un portavoce dell'azienda ha dichiarato ieri che una fluttuazione del prezzo dopo il periodo natalizio «è del tutto normale» e che succede ogni anno. Tuttavia, gli agricoltori temono che i prezzi vengano tagliati troppo. Secondo Lee, infatti, Aldi vuole abbassare il prezzo del burro al chilo di ben 60 centesimi, mentre usualmente la fluttuazione di fine anno è di 10 o massimo 20 centesimi.

Keystone
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA/GERMANIA
2 ore
Arrivano in crociera... positivi al Covid
Il viaggio della nave è stato fermato: dei 178 passeggeri sulla crociera 80 sono risultati positivi al tampone
CINA
4 ore
Dal nuoto al curling: come Pechino passa dalle Olimpiadi estive a quelle invernali
È la prima volta che la stessa città ospita le due versioni dei giochi. E le sfide non mancano.
Francia
7 ore
I francesi sequestrano una barca ai pescatori inglesi
Stretta sui porti: si annunciano controlli doganali più severi e divieto di sbarco del pescato
TAIWAN
10 ore
«Se Taiwan cade, la democrazia globale è a rischio»
Le parole della presidente Tsai Ing-wen a fronte di una tensione sempre altissima con Pechino e l'alleanza con gli Usa
NUOVA ZELANDA
13 ore
Neozelandesi stremati tornano a casa via mare
C'è chi non ne può più delle lunghe liste d'attesa, e ha affrontato dieci giorni di navigazione
MONDO
13 ore
Se «Facebook non vuole più essere Facebook»
Il colosso social prepara la svolta. Ne parliamo con Eleonora Benecchi, docente di Culture digitali dell'USI.
NORDEST EUROPEO
22 ore
Rubinetti russi agli sgoccioli in una Moldavia sempre più europea
Tra le autorità moldave e la società russa fornitrice di gas Gazprom è scontro totale per un aumento dei prezzi
MONDO
1 gior
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
STATI UNITI
1 gior
Di cosa è morto Brian Laundrie? L'autopsia non dà una risposta
La vicenda dei due giovani continua a far parlare di sé, e sono ancora molte le domande senza risposta
FOTO
ITALIA
1 gior
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile