Immobili
Veicoli
Keystone
PALESTINA
20.12.20 - 17:390

Un Natale diverso senza pellegrini e turisti per Betlemme

Alle nuove regole non sono sfuggite neanche le funzioni e le preghiere nelle chiese

Fonte Massimo Lomonaco, Ansa
elaborata da Alessandra Ferrara
Giornalista

BETLEMME - Betlemme si prepara al Natale, ma certo quest'anno non sarà quello di sempre. La pandemia ha colpito duramente la cittadina della Cisgiordania lasciando la festa cristiana senza turisti e pellegrini e con iniziative ridotte nella presenza per non alimentare il propagarsi dell'infezione, in aumento nei Territori palestinesi come altrove.

Nella Piazza della Mangiatoia l'albero di Natale svetta davanti alla Basilica della Natività (appena restaurata) e il presepe testimonia la tradizione, ma l'atmosfera non è decisamente la stessa degli anni passati, quando già da giorni questi due posti-simbolo di Betlemme erano affollati di gente proveniente da tutto il mondo.

Nelle vie della cittadina i negozi sono in larga parte chiusi e anche il via vai nel suk è un ricordo del passato. Ad una situazione già pesante si sono aggiunte ore le ulteriori restrizioni introdotte dal governo palestinese, inevitabili a fronte degli ultimi picchi di contagi. Per i prossimi quattordici giorni - è stato disposto - ci saranno forti limitazioni agli spostamenti durante la settimana, lo stop nei week end e il mantenimento dell'attuale coprifuoco notturno dalle 19.00 alle 6.00.

Alle nuove regole non sono sfuggite neanche le funzioni e le preghiere nelle chiese (come nelle moschee) assoggettate a speciali protocolli. Compresa ovviamente la tradizionale messa di mezzanotte del 24 dicembre nella Chiesa di Santa Caterina, adiacente la Basilica, e quella diurna del 25. La partecipazione dei fedeli sarà contingentata.

Non ci sarà, come è invece sempre avvenuto finora, il presidente Abu Mazen, mentre saranno presenti i consoli generali a Gerusalemme delle quattro nazioni cattoliche: Francia, Spagna, Belgio e Italia.

I riti avranno inizio il 24 con la tradizionale partenza alle 11.00 da Gerusalemme del patriarca Pierbattista Pizzaballa: prima sosta presso il Monastero ortodosso di Sant'Elia per un incontro con una rappresentanza ridotta della parrocchia di Beit Jala, a poca distanza da Betlemme. Seconda sosta, con le stesse modalità, alla Tomba di Rachele e quindi l'ingresso a Betlemme con la tradizionale accoglienza degli Scout al suono delle cornamuse, del sindaco Anton Salma e dei rappresentati delle Chiese ortodossa ed armena.

A mezzanotte messa della vigilia a Santa Caterina con distanziamento e mascherine. Il giorno di Natale, messa con la parrocchia di Betlemme nella stessa chiesa. Con un'incognita: Pizzaballa nelle settimane passate ha annunciato di essere risultato positivo, sebbene asintomatico. Ora sta meglio e si spera che possa partecipare alle funzioni. Nel caso non fosse possibile - e sarebbe la prima volta per un patriarca - a celebrare sarà un suo delegato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
L'Ucraina potrebbe perdere fino a 100 militari ogni giorno
Mosca afferma di essere pronta a riprendere i negoziati con Kiev.
MONDO
8 ore
Vaiolo delle scimmie: i casi sono una novantina in 14 nazioni
L'insolita diffusione del virus, noto da tempo, ha allertato le autorità e l'Oms che monitora la situazione
BELGIO / SPAGNA
11 ore
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
12 ore
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
22 ore
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
1 gior
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
1 gior
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
1 gior
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
1 gior
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
1 gior
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile