Keystone
MONDO
15.12.20 - 17:000

Da Fauci al direttore dell'Oms, i 10 personaggi del 2020 per Nature

Ma la classifica non si è basata solo sulla gestione della pandemia.

Tra i leader politici spicca anche la premier neozelandese Jacinda Ardern.

NEW YORK - Dall'immunologo statunitense Anthony Fauci al direttore dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Tedros Adhanom Ghebreyesus sono quasi tutti accomunati dall'impegno nella lotta alla pandemia di Covid-19 i dieci personaggi scientifici del 2020 scelti dalla prestigiosa rivista Nature.

Al primo posto c'è Ghebreyesus, che ha guidato le nazioni nel rispondere a questa nuova minaccia, pur tra forti critiche. Poi l'epidemiologa cinese Li Lanjuan, che ha riconosciuto la minaccia del focolaio di Wuhan e convinto il governo a imporre il lockdown prima delle vacanze del capodanno cinese.

Il virologo uruguayano Gonzalo Moratorio ha invece sviluppato test diagnostici per il virus, che hanno aiutato il suo paese ad evitare molti casi e morti. Nella corsa al vaccino, Nature ha scelto Kathrin Jansen della società statunitense Pfizer, che è riuscita a portarlo con successo ai test clinici nel tempo record di 210 giorni.

C'è poi il virologo cinese Zhang Yongzhen, che ha determinato la sequenza di RNA del virus mettendo subito a disposizione queste informazioni, e l'immunologo Anthony Fauci, volto della risposta degli Usa al virus, impegnato a dare informazioni verificate, spesso in contrapposizione al presidente Donald Trump.

Tra i leader politici, Nature sceglie la premier neozelandese, Jacinda Ardern, che con provvedimenti rapidi e decisivi ha mantenuto il suo paese relativamente al sicuro.

Non tutti i personaggi scelti sono collegati alla pandemia, come la cosmologa americana Chanda Prescod-Weinstein, che ha fatto scattare lo sciopero della scienza per il razzismo contro i neri nelle istituzioni scientifiche. E poi la ricercatrice indonesiana Adi Utarini, che ha coordinato una sperimentazione pionieristica per combattere la dengue con zanzare allevate per bloccare la trasmissione del virus, e la tedesca Verena Mohaupt, capo logistica della missione internazionale nell'Artico, che ha tenuto al sicuro 300 ricercatori da orsi polari e freddo per un anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Croazia
24 min
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
4 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
16 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
19 ore
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
20 ore
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
23 ore
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
STATI UNITI
1 gior
Entra al supermercato e apre il fuoco: un morto e 12 feriti
Per gestire la situazione sono intervenuti gli agenti speciali SWAT, il killer sarebbe morto
MONDO
1 gior
Oggi ripartono gli scioperi per il clima
Fridays for Future torna in piazza con lo slogan #Sradica il sistema
FOTO
SPAGNA
1 gior
La promessa di Felipe agli abitanti di La Palma
Prosegue l'eruzione del vulcano Cumbre Vieja
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile