Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Czarek Sokolowski)
+2
POLONIA
13.12.20 - 20:040

Migliaia di voci contro la stretta sull'aborto

I manifestanti hanno attraversato Varsavia e chiesto le dimissioni del governo

Secondo la Corte costituzionale, l'interruzione di gravidanza in caso di grave malformazione del feto è incostituzionale. La sentenza vieta di fatto l'aborto tranne nei casi di stupro, incesto o quando la vita della madre risulta in pericolo.

VARSAVIA - Alcune migliaia di persone hanno manifestato oggi a Varsavia per protestare contro una sentenza della Corte costituzionale che impone in Polonia un divieto quasi totale di aborto, e anche per chiedere le dimissioni del governo conservatore.

I manifestanti, per lo più donne e giovani, hanno attraversato la città per raggiungere la casa del vice primo ministro Jaroslaw Kaczynski, considerato l'uomo forte dei conservatori al potere e il vero responsabile della decisione della Corte.

In più occasioni la polizia ha tentato di bloccare la strada alla marcia per impedire ai manifestanti di dirigersi verso la casa di Kaczynski, diventata obiettivo costante delle proteste.

Nella notte un gruppo di contadini che accusa il governo di essere rimasto inattivo di fronte al calo dei prezzi dei generi alimentari ha anche depositato davanti all'abitazione un maiale morto, e ha gettato patate e uova nelle strade.

Il 22 ottobre la Corte costituzionale, riformata dal partito ultra-cattolico Legge e Giustizia (PiS) al potere e ottemperando ai suoi desideri, ha bandito l'interruzione volontaria della gravidanza in caso di grave malformazione del feto, stabilendo che è "incompatibile" con la Costituzione. La sentenza si traduce nel divieto di tutti gli aborti tranne nei casi di stupro e incesto o quando la vita della madre è in pericolo.

Le proteste si svolgono nonostante la pandemia che ha finora ucciso oltre 22'000 persone in Polonia.

keystone-sda.ch / STF (Czarek Sokolowski)
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
12 ore
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
ITALIA
15 ore
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
17 ore
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Anche l'Irlanda smantella (quasi tutte) le restrizioni
Il primo ministro Micheal Martin ha annunciato questa sera al Paese un quasi ritorno alla normalità
STATI UNITI
21 ore
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
23 ore
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
STATI UNITI
1 gior
Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront
Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva
UNIONE EUROPEA
1 gior
App di tracciamento dei contatti: costate oltre 100 milioni, ma fallimentari
Solo il 5% dei casi è stato confermato dai vari strumenti in uso nell'Unione europea
BRASILE
1 gior
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
1 gior
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile