Deposit
FRANCIA
29.11.20 - 11:470

Luoghi di culto: la limitazione del numero di fedeli andrà rivista

Lo ha stabilito il massimo tribunale amministrativo. Chiede solamente «misure strettamente proporzionate».

PARIGI - Il Consiglio di Stato francese ha ordinato al governo di rivedere entro tre giorni il suo decreto che torna a permettere le cerimonie religiose dopo la serrata dovuta al Covid-19, ma ne limita la capienza a 30 persone. «Il Primo ministro deve modificare entro tre giorni le disposizioni, adottando misure strettamente proporzionate per vigilare sui raduni e le riunioni negli edifici di culto», ha deciso il più alto tribunale amministrativo francese.

Il pronunciamento arriva dopo che, venerdì, la Conferenza episcopale della Francia (CEF) ha depositato ricorso presso il Consiglio di Stato contro la decisione del governo di limitare a 30 il numero massimo di fedeli ammessi nei luoghi di culto, definendola «non necessaria, sproporzionata e discriminatoria». «La libertà commerciale e imprenditoriale e la libertà di culto non sono garantite allo stesso modo», aveva deplorato uno degli avvocati della CEF come riporta Le Monde.  

A partire da ieri in Francia è stata permessa la riapertura di tutti i commerci a patto che si rispettino «norme sanitarie rigide». Sono state di nuovo autorizzate anche le funzioni religiose, che, al contrario dei negozi, sono state però sottoposte a un limite fisso di 30 persone.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
16 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
5 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile