Deposit
STATI UNITI
19.11.20 - 13:230

Batteri e virus sono sempre più resistenti ai farmaci

L'allarme dell'Onu, fra i motivi il fatto che li si usa troppo spesso

NEW YORK - In tempi di pandemia non tranquillizza sapere che nel mondo guadagna terreno la resistenza di batteri, virus, funghi e parassiti ai farmaci. Dunque aumentano le infezioni difficili da trattare e il rischio della diffusione di malattie.

È quanto rileva l'Onu denunciando che la resistenza ai trattamenti antimicrobici è ormai una realtà. Persone, piante e animali in tutto il mondo stanno morendo a causa di infezioni che non possono essere curate.

La resistenza che si va sviluppando, a un ritmo sostenuto, agli antimicrobici, che includono antibiotici, antivirali, antifungini e antiparassitari, è dovuta a molteplici fattori tra cui l'uso eccessivo di farmaci nell'uomo, nel bestiame e nell'agricoltura e la mancanza di accesso all'acqua pulita, ai servizi igienico-sanitari e all'igiene.

Le stime dell'Onu parlando di 700'000 persone che ogni anno muoiono a causa di infezioni resistenti agli antimicrobici e di innumerevoli animali malati che non rispondono al trattamento.

«La resistenza a questi farmaci - avverte l'Onu - è una grave minaccia globale per la salute pubblica, la sicurezza alimentare, nonché per i mezzi di sussistenza, la produzione animale e lo sviluppo economico e agricolo».

In soli 10 anni, 24 milioni di persone, l'equivalente della popolazione australiana, potrebbero cadere in condizioni di estrema povertà a causa della resistenza agli antimicrobici.

L'alimentazione e l'agricoltura hanno un ruolo chiave da svolgere nella prevenzione, è necessario adottare misure in tutte le fasi della catena alimentare per rallentare la diffusione della resistenza e per garantire un uso più responsabile degli antimicrobici. Per questo l'Onu celebra la Global Antimicrobial Use Week che mira a sensibilizzare sul fenomeno e a incoraggiare gli operatori sanitari e i responsabili politici ad adottare le migliori pratiche per evitare che la resistenza agli antimicrobici dilaghi.

La Fao ha già dato il via a progetti in più di 40 paesi in Africa, Asia e America Latina per capire meglio come aiutare i settori a base di prodotti alimentari e agricoli a fare un uso più responsabile degli antimicrobici.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
54 min
Critica Trump: rimossa la presidente dei Repubblicani alla Camera
Lei dopo il voto: «Mi assicurerò che l'ex presidente non possa nemmeno più avvicinarsi allo Studio Ovale».
ITALIA
3 ore
Ergastolo per i boss stragisti, ecco perché «è incostituzionale»
La Consulta ha depositato l'ordinanza con cui ha affermato l'incompatibilità della misura ideata da Giovanni Falcone
MONDO
4 ore
«La pandemia poteva essere evitata»
Lo si legge in un rapporto che analizza la risposta iniziale al contagio.
STATI UNITI
6 ore
Elon Musk: la sregolata vita di un genio eccentrico
Dal dottorato lampo alle gaffe, ai mille progetti, ritratto di un imprenditore tanto ammirato quanto criticato.
ISRAELE
9 ore
«Stiamo andando verso una guerra su vasta scala»
Continuano gli scontri tra Israele e il movimento palestinese Hamas. Fuoco su Gaza, Tel Aviv e Beersheba.
STATI UNITI
11 ore
Strage di Atlanta, l'accusa vuole la pena di morte
La procuratrice distrettuale, Fani Willis, intende perseguire Robert Aaron Long anche per crimini d'odio
CITTÀ DEL VATICANO
11 ore
«Qualcuno ha sparato al Papa». I retroscena quarant'anni dopo
Il 13 maggio 1981 il tiratore scelto Ali Agca colpiva con due proiettili il pontefice Giovanni Paolo II
FOTO
REGNO UNITO
17 ore
Arresti alla manifestazione contro il brevetto del vaccino AstraZeneca
L'azienda si difende: «Siamo orgogliosi che il nostro vaccino rappresenti il ​​98% di tutte le forniture a Covax»
GERMANIA
19 ore
Centri vaccinali tedeschi alle prese con quanti saltano la "fila": «Sono sempre più aggressivi»
Danno informazioni false per rientrare in un gruppo prioritario: «Purtroppo continua a non essere un'infrazione».
BIRMANIA
21 ore
100 giorni dopo, la «brutale repressione» non si ferma
L'ONU ha oggi nuovamente denunciato «la violenza persistente» in corso nel paese
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile