Deposit
STATI UNITI
19.11.20 - 13:230

Batteri e virus sono sempre più resistenti ai farmaci

L'allarme dell'Onu, fra i motivi il fatto che li si usa troppo spesso

NEW YORK - In tempi di pandemia non tranquillizza sapere che nel mondo guadagna terreno la resistenza di batteri, virus, funghi e parassiti ai farmaci. Dunque aumentano le infezioni difficili da trattare e il rischio della diffusione di malattie.

È quanto rileva l'Onu denunciando che la resistenza ai trattamenti antimicrobici è ormai una realtà. Persone, piante e animali in tutto il mondo stanno morendo a causa di infezioni che non possono essere curate.

La resistenza che si va sviluppando, a un ritmo sostenuto, agli antimicrobici, che includono antibiotici, antivirali, antifungini e antiparassitari, è dovuta a molteplici fattori tra cui l'uso eccessivo di farmaci nell'uomo, nel bestiame e nell'agricoltura e la mancanza di accesso all'acqua pulita, ai servizi igienico-sanitari e all'igiene.

Le stime dell'Onu parlando di 700'000 persone che ogni anno muoiono a causa di infezioni resistenti agli antimicrobici e di innumerevoli animali malati che non rispondono al trattamento.

«La resistenza a questi farmaci - avverte l'Onu - è una grave minaccia globale per la salute pubblica, la sicurezza alimentare, nonché per i mezzi di sussistenza, la produzione animale e lo sviluppo economico e agricolo».

In soli 10 anni, 24 milioni di persone, l'equivalente della popolazione australiana, potrebbero cadere in condizioni di estrema povertà a causa della resistenza agli antimicrobici.

L'alimentazione e l'agricoltura hanno un ruolo chiave da svolgere nella prevenzione, è necessario adottare misure in tutte le fasi della catena alimentare per rallentare la diffusione della resistenza e per garantire un uso più responsabile degli antimicrobici. Per questo l'Onu celebra la Global Antimicrobial Use Week che mira a sensibilizzare sul fenomeno e a incoraggiare gli operatori sanitari e i responsabili politici ad adottare le migliori pratiche per evitare che la resistenza agli antimicrobici dilaghi.

La Fao ha già dato il via a progetti in più di 40 paesi in Africa, Asia e America Latina per capire meglio come aiutare i settori a base di prodotti alimentari e agricoli a fare un uso più responsabile degli antimicrobici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
11 ore
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
VIDEO
Stati Uniti
11 ore
Uomo armato davanti alla sede delle Nazioni Unite. Minaccia di suicidarsi
Il Palazzo di vetro è stato blindato. La polizia è sul posto. Accorsi anche gli artificieri: c'è una borsa sospetta
GERMANIA
14 ore
Annunciato il lockdown per i non vaccinati
«Il Paese deve unirsi in un atto di solidarietà»: così Angela Merkel e Olaf Scholz in conferenza stampa
REGNO UNITO
18 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
20 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
23 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
1 gior
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
1 gior
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
1 gior
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
1 gior
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile