Immobili
Veicoli
Keystone
ITALIA
15.11.20 - 14:230

Il nuovo coronavirus girava in Italia già a settembre 2019

Lo rivela uno studio che ha analizzato i campioni prelevati a suo tempo per uno screening per il tumore al polmone.

MILANO - Il nuovo coronavirus circolava in Italia già a settembre 2019, dunque ben prima di quanto pensato finora. La rivelazione arriva da uno studio dell'Istituto dei tumori di Milano e dell'università di Siena pubblicato sulla rivista "Tumori Journal". 

La ricerca ha analizzato i campioni di 959 persone, tutte asintomatiche, che in tempi non particolarmente sospetti, tra settembre 2019 e marzo 2020, avevano partecipato agli screening per il tumore al polmone. L'11,6% di loro aveva gli anticorpi per il SARS-CoV-2: il 14% già a settembre, il 30% nella seconda settimana di febbraio 2020. La maggior parte (53,2%) viveva in Lombardia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 1 anno fa su tio
Ma piantala.... io non sono per niente un fans dei .it.... ma da qui a dire che una pandemia sia stata veicolata in tutta Europa da un singolo paese....
seo56 1 anno fa su tio
Quindi é vero che l’Italia ha veicolato il virus per tutta l’Europa!!
Heinz 1 anno fa su tio
@seo56 No significa solo che ri-analizzando oggi dei campioni oggi si è identificata la presenza del virus. A settembre scorso non era ancora posdibile farlo in maniera sistematica. Il fatto che sia stato isolato coincide con quanto spiegato dagli esperti, ci vuole del tempo per far partire una epidemia. Cone sia arrivato a Milano e da dove sia arrivato non lo dice questo studio. Bisogna che altri paesi pubblichino studi analoghi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
30 min
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
3 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
10 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
11 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
23 ore
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
AUSTRALIA
1 gior
Nole espulso: «Maltrattato un intero Paese»
Il campione serbo ha un piede e mezzo fuori dal primo Slam stagionale dopo che l'Australia gli ha ancora tolto il visto.
STATI UNITI
2 gior
Netflix vuole colonizzare l'Asia
Il successo di Squid Game potrebbe fungere da cavallo di Troia: «L'obiettivo è arrivare a mezzo miliardo di utenti».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile