keystone-sda.ch / STF (Matthias Schrader)
AUSTRIA
30.10.20 - 23:550

Una Svizzera presto circondata dai lockdown?

Dopo Germania e Francia, anche l'Austria sembra andare nella direzione di un confinamento "light"

VIENNA - Anche in Austria potrebbe a breve essere decretato un nuovo lockdown. L'ipotesi è stata rilanciata nelle scorse ore dalla stampa austriaca, dopo che il cancelliere Sebastian Kurz ha annunciato per sabato una conferenza stampa, in cui saranno presentate nuove misure per rallentare la pandemia di Covid-19.

I nostri vicini a est hanno registrato oggi 5'627 nuovi casi di contagio e 26 decessi e il ministro della Salute, Rudolf Anschober, ha evocato un «bisogno urgente» di agire per frenare il virus. Secondo le anticipazioni, la chiusura interesserà ristoranti, cinema e teatri. Stop anche ai matrimoni e coprifuoco notturno, dalle 20 alle 6. 

Se così fosse, il lockdown austriaco andrebbe a incastrarsi tra quello francese, che ha preso il via proprio oggi, e quello "parziale" tedesco, annunciato nella giornata di mercoledì da Angela Merkel e che scatterà (per un mese) a partire da lunedì. Le scuole invece, come in Francia e in Germania, dovrebbero restare aperte.

E l'Italia? - Lo spettro del lockdown, nonostante le misure previste dalla pioggia di decreti della Presidenza del Consiglio dei ministri nelle ultime settimane, aleggia però anche sull'Italia. Indicata a più riprese come una "extrema ratio" da evitare a ogni costo, l'ipotesi del cosiddetto "scenario 4" previsto dall'Istituto superiore di sanità - che viene descritto come «una situazione di trasmissibilità non controllata con criticità nella tenuta del sistema sanitario nel breve periodo» - sembra acquisire sempre più corpo con l'aggravarsi della pandemia.

I numeri di oggi parlano di oltre 31mila nuovi casi e 199 decessi legati al Covid-19 nella Penisola e in alcune regioni italiane, ha sottolineato oggi in conferenza stampa il presidente dell'ISS, Silvio Brusaferro, questo scenario «è già stato raggiunto».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 10 mesi fa su tio
Chiusure obbligatorie? Allora bisogna fermare anche le spese (affitto, corrente, ipoteche, ......). Trobbo bello obbligare a chiudere e tutto il resto va avanti.
matrix61 10 mesi fa su tio
Spero tanto che voi pecore vi svegliate
matrix61 10 mesi fa su tio
Ascoltate i video su YouTube in Italia parlano medici covid tutte bugie
Meck1970 10 mesi fa su tio
@matrix61 Voglio poi vedere il dopo lockdown.... come il popolo resterà senza un lavoro e senza soldi ...... aziende che dovranno chiudere .....
lollo68 10 mesi fa su tio
Non ho mai visto disinfettanti sui treni e altri mezzi pubblici. Eppure ci sono tante superfici che vengono toccate da diverse persone! Magari era meglio cominciare da qui per evitare l'aumento di contagi.
Bogranfor 10 mesi fa su tio
Si può avere delle informazioni aggiornata sulla Svezia? Stranamente non se ne parla più....avrebbe svuoto ragione lei?
Meck1970 10 mesi fa su tio
C'è diversa gente che sta dicendo di chiudere tutto. Questi o hanno i piedi caldi o che cosa pensano? Di stare a casa e continuare e prendere soldi dal guadagno intermedio o della disoccupazione? Vi ricordo che un' altro lockdown vorrà dire tanta povertà, ditte che dovranno chiudere. E non pensate che in 1-2 anni tutto ricomincia come prima ......
Meck1970 10 mesi fa su tio
chiusura... vuol dire licenziamenti e povertà. A parte le banche .... soldi non ce ne sono più.....
pillola rossa 10 mesi fa su tio
Ormai tutti rispettano le imposizioni. Non ne vedi uno che sgarra, e se lo vedi è un caso isolato. La gente si fa tutto il giorno con la mascherina, nonostante il malessere che provoca. Nessuno si dà la mano, né si avvicina all'altro. Eppure...
Swissabroad 10 mesi fa su tio
@Max Bartolini. D'accordo. Da domani messi frontaliere negli ospedali, nei supermercati e nella manutenzione di strade e impianti. Fa piacere se ci pensi tu a organizzare tutto affinché funzioni ok?
dan007 10 mesi fa su tio
Metodo Cinese occorre rispetto delle regole
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
5 ore
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
7 ore
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
STATI UNITI
10 ore
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
12 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
15 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
16 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
19 ore
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
19 ore
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Messico
22 ore
Frustati e caricati con i cavalli, i metodi di repressione migratoria
La portavoce della Casa Bianca: «un'inchiesta verrà aperta». Non è chiaro se ci saranno delle conseguenze per gli agenti
MONDO
1 gior
Cibi a rischio col cambiamento climatico
Iniziano a scarseggiare determinati prodotti alimentari a causa delle problematiche legate al clima.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile