Keystone
STATI UNITI
26.10.20 - 14:240

Il capo del personale della Casa Bianca: «Non riusciremo a controllare la pandemia»

Segretario del presidente, Mark Meadows ha escluso che gli Stati Uniti possano contenere il nuovo coronavirus.

Punteranno invece su «vaccini e terapie».

WASHINGTON - «Non riusciremo a controllare la pandemia»: con questa ammissione d'impotenza il capo del personale della Casa Bianca, Mark Meadows, sta rischiando di mandare all'aria i tentativi di Donald Trump di sostenere «che si sta meravigliosamente superando la china» della crisi legata al Covid-19. E questo a soli otto giorni dalle elezioni presidenziali.

«Non riusciremo a controllare la pandemia. Potremo controllare il fatto di avere i vaccini, le terapie e altri aspetti di riduzione» del danno, ha dichiarato alla CNN Meadows, il cui ruolo veniva in passato definito come quello di segretario del presidente. «Quello che dobbiamo fare è assicurarci di avere i giusti fattori di riduzione, che siano terapie, vaccini o trattamenti per assicurarci che le persone non muoiano per questo», ha aggiunto.

Incalzato dal giornalista Jake Tapper, il 61enne ha spiegato che la pandemia di Covid-19 non è controllabile «perché è un virus contagioso proprio come l'influenza». L'Amministrazione Trump, comunque, «sta facendo sforzi per contenere» il SARS-CoV-2. I virus influenzali, in realtà, non sono dei coronavirus.       

Con quasi 1 milione di nuove infezioni in 14 giorni, negli Stati Uniti l'incidenza di nuovi contagi sulle due settimane si attesta a circa 266 ogni 100'000 abitanti. In Svizzera tale dato è a 495. Al momento un Paese finisce sulla "lista nera" della Svizzera quando l'incidenza supera le 60 nuove infezioni ogni 100'000 abitanti.  

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 5 mesi fa su tio
Beh, si muore per tante altre cose dove non esiste una cura o un vaccino, per cui non vedo la drammaticità di questo virus che tutto sommato ha una mortalità molto bassa. Fatevene una ragione e continuate a vivere come sempre.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE / CINA
20 min
Fukushima, una decisione «che non riguarda solo il Giappone»
Le acque di raffreddamento saranno sversate in mare. Pechino non ci sta e auspica un passo indietro
FRANCIA
22 min
Come procede l'inchiesta sulla sparatoria di Parigi
Continua la caccia alla persona che ha sparato. È sempre più probabile che sia stato un regolamento di conti
STATI UNITI
1 ora
Trombosi: gli USA mettono in pausa il vaccino Johnson & Johnson
La decisione arriva in seguito a sei casi di formazione di «coaguli di sangue», uno dei quali ha portato a un decesso
MONDO
2 ore
OMS: «Stop alla vendita di animali selvatici vivi»
«...Almeno fino a quando non siano regolati degli standard minimi di igiene e sorveglianza»
FOTO
REGNO UNITO
4 ore
La prima sera al pub dopo mesi: «È stato eccitante»
Locali affollati dopo lo stop di quasi 100 giorni a causa delle restrizioni Covid
FOTO
STATI UNITI
7 ore
La poliziotta voleva usare il Taser, ma ha preso la pistola
Le autorità del Minnesota hanno ricostruito la dinamica dell'intervento che è costato la vita a Daunte Wright.
BHUTAN
8 ore
Il 93% degli adulti vaccinati in 16 giorni: lo sprint del Bhutan
Nel piccolo stato asiatico le vaccinazioni anti-Covid hanno preso il via il 27 marzo
STATI UNITI
16 ore
Sparatoria in un liceo nel Tennessee: un morto
Un agente addetto alla sicurezza dell'istituto è invece rimasto ferito
AUSTRALIA
16 ore
Niente prima dose per tutti entro ottobre
Il governo Morrison ha rivisto l'obiettivo per la campagna vaccinale
SPAGNA
18 ore
Coronavirus: aumento dei casi in Spagna, “effetto Settimana Santa”
La trasmissione del virus è attualmente «più lenta» grazie all'effetto dei vaccini e di alcune restrizioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile