Keystone
STATI UNITI
26.10.20 - 14:240

Il capo del personale della Casa Bianca: «Non riusciremo a controllare la pandemia»

Segretario del presidente, Mark Meadows ha escluso che gli Stati Uniti possano contenere il nuovo coronavirus.

Punteranno invece su «vaccini e terapie».

WASHINGTON - «Non riusciremo a controllare la pandemia»: con questa ammissione d'impotenza il capo del personale della Casa Bianca, Mark Meadows, sta rischiando di mandare all'aria i tentativi di Donald Trump di sostenere «che si sta meravigliosamente superando la china» della crisi legata al Covid-19. E questo a soli otto giorni dalle elezioni presidenziali.

«Non riusciremo a controllare la pandemia. Potremo controllare il fatto di avere i vaccini, le terapie e altri aspetti di riduzione» del danno, ha dichiarato alla CNN Meadows, il cui ruolo veniva in passato definito come quello di segretario del presidente. «Quello che dobbiamo fare è assicurarci di avere i giusti fattori di riduzione, che siano terapie, vaccini o trattamenti per assicurarci che le persone non muoiano per questo», ha aggiunto.

Incalzato dal giornalista Jake Tapper, il 61enne ha spiegato che la pandemia di Covid-19 non è controllabile «perché è un virus contagioso proprio come l'influenza». L'Amministrazione Trump, comunque, «sta facendo sforzi per contenere» il SARS-CoV-2. I virus influenzali, in realtà, non sono dei coronavirus.       

Con quasi 1 milione di nuove infezioni in 14 giorni, negli Stati Uniti l'incidenza di nuovi contagi sulle due settimane si attesta a circa 266 ogni 100'000 abitanti. In Svizzera tale dato è a 495. Al momento un Paese finisce sulla "lista nera" della Svizzera quando l'incidenza supera le 60 nuove infezioni ogni 100'000 abitanti.  

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 4 mesi fa su tio
Beh, si muore per tante altre cose dove non esiste una cura o un vaccino, per cui non vedo la drammaticità di questo virus che tutto sommato ha una mortalità molto bassa. Fatevene una ragione e continuate a vivere come sempre.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
«Ci aspettano settimane non facili»
Il numero dei contagi in Italia è nuovamente in crescita. Tra oggi e domani la firma al nuovo Dpcm
UNIONE EUROPEA
3 ore
Obsolescenza programmata? La riparazione è ora un diritto
Entra oggi in vigore nell'Ue il "Diritto alla riparazione" per i consumatori
REGNO UNITO
5 ore
È positivo alla variante brasiliana, ma non si sa chi sia
Almeno sei casi rilevati nel Regno Unito: tre in Inghilterra e tre in Scozia
MYANMAR
6 ore
Aung San Suu Kyi riappare dopo un mese: «Sta bene»
L'ex "consigliera di Stato" birmana è comparsa in collegamento video in tribunale. Per lei nuove accuse.
STATI UNITI
7 ore
Andrew Cuomo si difende: «Erano solo atteggiamenti scherzosi»
«Capisco però che i miei commenti possano essere stati insensibili» ha dichiarato il governatore
VIDEO REPORTAGE
STATI UNITI
8 ore
Brooklyn affossato dalla crisi figlia del Covid: «Niente sarà più come prima»
La situazione è drammatica per i commerci locali, racconta Amir, un ristoratore di Park Slope
STATI UNITI
17 ore
«Chi lo sa, potrei anche tornare per batterli una terza volta»
Così Donald Trump apre al 2024 al termine di una Conferenza dei conservatori che lo ha incoronato come numero uno
EUROPA
20 ore
Tampone obbligatorio per i frontalieri, tensione tra Germania e Francia
L'area della Mosella è considerata ad alto rischio dai tedeschi, che chiedono più restrizioni
BIRMANIA
1 gior
«Il Myanmar è come un campo di battaglia», almeno diciotto i morti
L'ONU ha condannato la repressione, invitando i militari a non intervenire contro i manifestanti pacifici
MILANO / SVIZZERA
1 gior
In sedici a fare festa in appartamento, otto sono svizzeri
La polizia è intervenuta in via Napo Torriani, vicino alla stazione Centrale, dopo la segnalazione per schiamazzi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile