keystone-sda.ch / STF (DAN HIMBRECHTS)
ITALIA
20.10.20 - 11:330
Aggiornamento : 11:51

Vaccino: «Prime dosi? Forse già a inizio dicembre»

Lo ha detto il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte, riferendosi al preparato di AstraZeneca

Anche Moderna potrebbe chiedere un'autorizzazione d'emergenza per il mese di dicembre. I risultati dei test di fase 3 dell'azienda statunitense sono attesi per il mese prossimo.

ROMA - Le prime dosi di vaccino disponibili già ad inizio dicembre? Non è da escludere, stando a quanto dichiarato dal presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, a Bruno Vespa per il suo nuovo libro, "Perché l'Italia amò Mussolini (e come ha resistito alla dittatura del Covid)".

«Se le ultime fasi di preparazione (il cosiddetto "rolling value") del vaccino Oxford-Irbm Pomezia-AstraZeneca saranno completate nelle prossime settimane, le prime dosi saranno disponibili all'inizio di dicembre».

«Già all'inizio avremo i primi due o tre milioni di dosi. Altri milioni ci arriveranno subito dopo. La Commissione europea ha commissionato ad AstraZeneca e ad altre società alcune centinaia di milioni di dosi. Penso che per contenere completamente la pandemia dovremo aspettare comunque la prossima primavera», afferma ancora Conte.

E Moderna? - Anche l'azienda biotech statunitense Moderna guarda al mese di dicembre. I dati preliminari dei test di fase 3 sul vaccino per il Covid-19 che sta mettendo a punto potrebbero arrivare entro novembre, con una prima richiesta di autorizzazione d'emergenza da parte dell'Fda, l'ente statunitense che regola i prodotti farmaceutici, già nel mese successivo. Lo ha affermato, riporta il Wall Street Journal, il CEO della compagnia, Stéphane Bancel.

La prima analisi ad interim dei dati, necessaria per la richiesta, avverrà quando 53 persone nello studio svilupperanno il Covid sintomatico, ha precisato il CEO alla conferenza annuale del quotidiano. «La prima analisi avverrà probabilmente in novembre, ma è difficile dire esattamente in che settimana perché dipende dal numero dei casi. Se invece ci vorrà di più ad ottenere i risultati il via libera potrebbe arrivare l'anno prossimo».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 7 mesi fa su tio
Assolutamente contrario!!!
RV50 7 mesi fa su tio
Le solite promesse da marinaio .... incominciate a pagare chi non ha ancora ricevuto i soldi della disoccupazione , poi non continuate a promettere miliardi che non potrete mai dare.... e se per fine dicembre ci sarà un vaccino ben venga ma il signor Conte non si prenda meriti che non ha... se quei ricercatori avrebbero lavorato come il governo Italiano saremmo ancora al punto di partenza buon lavoro a quelle persone che si stanno impegnando ne cercare una soluzione auguri
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
9 ore
Molka, o la paura di essere riprese dalla webcam di uno sconosciuto
Un fenomeno diffuso nel quotidiano sudcoreano e un incubo per milioni di donne. La denuncia: «Pochissimi pagano»
ITALIA
13 ore
Il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone trapelato sul web
Le immagini della fune che si spezza, a pochi metri dall'arrivo, finite sul web. Ci si interroga su come sia successo
ITALIA
14 ore
Emergenza fino a fine anno? L'Italia ci pensa seriamente
La proroga, secondo fonti vicine al "premier" Mario Draghi, sarebbe già «certissima».
ITALIA
17 ore
Oggi i funerali di Camilla Canepa
L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori
FOTO E VIDEO
GERMANIA
20 ore
Attivista plana nello stadio, ma s'impiglia nei cavi: diversi feriti
La UEFA ha denunciato l'atto, definendolo «sconsiderato e pericoloso»
ITALIA
22 ore
Un carcere a vita che mette in catene anche la speranza
L'assai controverso ergastolo ostativo per i reati gravissimi verrà ridiscusso in parlamento. Ecco cosa c'è da sapere
FOTO
SUDAFRICA
23 ore
Tutti pazzi per gli strani diamanti
Centinaia di persone si sono riversate nei campi alla ricerca di particolari pietre emerse dal terreno
REGNO UNITO / BIELORUSSIA
1 gior
«Al pilota non fu lasciata alcuna scelta»
Michael O'Leary, Ceo di Ryanair, ha parlato di fronte a una commissione parlamentare sul dirottamento del 23 maggio.
CINA
1 gior
Quel reattore problematico in Cina che imbarazza la Francia
La fuga di gas radioattivo a Taishan, denunciata dagli Usa, è una doppia gaffe per Parigi. Ecco perché
UNGHERIA
1 gior
Vietato «promuovere» l'omosessualità: il parlamento ungherese ha detto "sì"
Considerati inadatti ai minori anche i contenuti sulla transessualità. La misura rientra in un pacchetto sulla pedofilia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile