keystone-sda.ch / STF (Hassan Ammar)
+3
LIBANO
04.10.20 - 19:370

Insieme al porto di Beirut per ricordare l'inferno

Tra palloncini, rabbia e lacrime, si omaggiano le 190 vittime della devastante esplosione

BEIRUT - «Viviamo nella sofferenza». Di fronte alle rovine del porto di Beirut, decine di persone hanno commemorato i due mesi dalla micidiale esplosione del 4 agosto con un simbolico lancio di palloncini, gridando la loro rabbia contro la passività dei leader politici.

Oggi, poco dopo le 18 locali (le 16 svizzere), all'ora esatta dell'esplosione che aveva scatenato l'inferno a Beirut, sono state rilasciate nel cielo decine di palloncini bianchi su cui erano scritti i nomi delle vittime. Alzando i loro ritratti, i parenti e attivisti si sono riuniti in strada, interrompendo il traffico. Ed hanno espresso la loro rabbia contro i loro leader, ritenuti responsabili della tragedia, per corruzione e incompetenza.

L'esplosione ha provocato più di 190 morti e 6500 feriti, devastando interi quartieri. L'incidente è avvenuto in un magazzino dove era stata immagazzinata per più di sei anni un'enorme quantità di nitrato di ammonio e senza misure precauzionali. Per stessa ammissione delle autorità, che tuttavia hanno rifiutato le richieste di indagini internazionali e ne hanno avviata una interna. Una ventina di persone sono state arrestate. Ma due mesi dopo il disastro, la verità non è ancora stata chiarita.

keystone-sda.ch / STF (Hassan Ammar)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
3 ore
Processo Bygmalion, chiesti sei mesi di carcere per Sarkozy
L'ex presidente francese è accusato di aver superato il plafond delle spese elettorali nella campagna del 2012.
STATI UNITI
6 ore
Texas, non servirà più alcuna licenza per detenere un'arma
Il Governatore Greg Abbott sostiene che il Texas debba diventare un «santuario del secondo emendamento»
ITALIA
8 ore
Terapie intensive svuotate: «I degenti sono quasi solo non vaccinati»
I posti letto occupati nella vicina Penisola scendono al 5%. L'identikit dei malati gravi attuali.
ARGENTINA
11 ore
I medici «hanno ucciso Diego»
Nessuno di essi «ha fatto nulla per impedirlo», ha dichiarato l'avvocato di Dahiana Gisela Madrid
FOTO E VIDEO
CINA
13 ore
Cinque arresti nel più importante giornale pro-democrazia di Hong Kong
L'operazione di polizia è stata possibile grazie alla controversa "legge sulla sicurezza nazionale"
FOTO
CINA
15 ore
Il ritorno della Cina nello spazio
Tre astronauti sono partiti per una missione con equipaggio di tre mesi nella stazione spaziale
COREA DEL SUD
1 gior
Molka, o la paura di essere riprese dalla webcam di uno sconosciuto
Un fenomeno diffuso nel quotidiano sudcoreano e un incubo per milioni di donne. La denuncia: «Pochissimi pagano»
ITALIA
1 gior
Il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone trapelato sul web
Le immagini della fune che si spezza, a pochi metri dall'arrivo, finite sul web. Ci si interroga su come sia successo
ITALIA
1 gior
Emergenza fino a fine anno? L'Italia ci pensa seriamente
La proroga, secondo fonti vicine al "premier" Mario Draghi, sarebbe già «certissima».
ITALIA
1 gior
Oggi i funerali di Camilla Canepa
L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile