Keystone
Xi Jinping durante il suo intervento all'Assemblea generale dell'ONU.
CINA / GERMANIA
30.09.20 - 13:310

Se la Cina raggiungesse i suoi obiettivi, ci sarebbe un calo globale di 0,2-0,3 gradi

La Cina e l'Unione europea, insieme, sono responsabili del 33% delle emissioni globali di gas serra

PECHINO/BERLINO - Se la Cina dovesse raggiungere l'obiettivo annunciato di arrivare alla 'carbon neutrality' prima del 2060, ridurrebbe le proiezioni sul riscaldamento globale di circa 0,2-0,3 gradi centigradi. È quanto emerge da un recente studio tedesco.

Secondo il Climate Action Tracker (Cat), un istituto di ricerca sulle scienze e le politiche climatiche senza scopo di lucro con sede a Berlino, l'annuncio del presidente cinese Xi Jinping all'Assemblea generale delle Nazioni Unite della scorsa settimana «rappresenta una vera pietra miliare nella politica climatica internazionale».

La flessione delle proiezioni sul riscaldamento globale di circa 0,2-0,3 gradi costituisce la maggiore riduzione singola mai stimata dall'istituto tedesco. Data la piena attuazione degli impegni e degli obiettivi dell'accordo di Parigi, in precedenza il Climate Action Tracker aveva stimato un aumento delle temperature globali di 2,7 gradi entro il 2100.

L'annuncio cinese, secondo l'istituto tedesco, dovrebbe ridurre l'aumento stimato del riscaldamento globale a circa 2,4-2,5 gradi Celsius, avvicinandolo al limite massimo dei +1,5 gradi previsto dall'accordo di Parigi. «È l'annuncio di politica climatica globale più importante da almeno cinque anni a questa parte», secondo Niklas Hohne del NewClimate Institute, una delle due organizzazioni partner del Climate Action Tracker. Le dichiarazioni di Xi, ha spiegato ieri Hohne a Xinhua, sono state «accolte con favore da molti osservatori internazionali della politica climatica».

La scorsa settimana, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, aveva annunciato un più ambizioso obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra nell'Ue, che si impegna a diminuirle entro il 2030 del 55% rispetto ai livelli del 1990. L'obiettivo attuale è una riduzione del 40%.

«Se la Cina e l'Ue - che insieme sono responsabili del 33% delle emissioni globali di gas serra - dovessero entrambe presentare ufficialmente questi nuovi obiettivi all'accordo di Parigi, ciò darebbe il tanto necessario slancio positivo per soddisfare le esigenze del resto del mondo e del clima globale», sottolinea Bill Hare, direttore di Climate Analytics.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 1 mese fa su tio
Quante baggianate
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ARGENTINA
3 ore
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
COREA DEL SUD
4 ore
40 anni di carcere per il 25enne schiavista sessuale su Telegram
Aveva circuito, ricattato e sfruttato almeno 76 donne, diverse delle quali minorenni. L'accusa voleva l'ergastolo
ARGENTINA
6 ore
Si fa una foto con il corpo senza vita di Maradona e il pollice alzato: «Che canagliata»
Sdegno per un'immagine che sta circolando su WhatsApp. Licenziato in tronco il responsabile, un operatore funebre.
ITALIA
8 ore
Restituisce un pezzo di marmo rubato a Roma e allega una lettera di scuse
La ragazza tuttavia non è riuscita a cancellare una scritta fatta con un pennarello.
ARGENTINA
11 ore
Maradona sarà sepolto oggi
La veglia pubblica si concluderà alle 16 locali. La salma sarà inumata al "Jardin de Bella Vista" con i suoi genitori
SVEZIA
13 ore
Il principe di Svezia e la moglie hanno il Covid-19
In seguito al contagio, tamponi a tappeto a Palazzo
ITALIA
15 ore
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
17 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
17 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
19 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile