Deposit
Foto illustrativa.
SPAGNA
20.09.20 - 21:010

Trovati 120 gatti in un appartamento

C'è bisogno di aiuto per ospitare i felini, ha detto un'organizzazione locale per la protezione degli animali

VALENCIA - Un'associazione benefica a favore degli animali nel sud della Spagna sta cercando urgentemente una casa per 120 gatti, dopo che loro e il loro proprietario sono stati sfrattati da un appartamento nella regione di Valencia.

L'organizzazione per la protezione degli animali SPAMA Safor, nella città di Gandia, ha detto di aver recuperato dall'appartamento un totale di 120 gatti e di aver bisogno urgentemente di un aiuto per ospitarli «almeno fino a quando non saranno vaccinati o sterilizzati», riporta il Guardian.

L'appartamento in città era di 100 metri quadrati, ha detto l'associazione. «A quanto pare il proprietario ha accolto un paio di gatti tre anni fa e da allora hanno continuato a procreare indisturbati», ha invece spiegato all'Agenzia AFP Salvadora Tormas, che lavora con il rifugio.

«Non hanno visto la luce del sole e non hanno ricevuto cure veterinarie da quando sono nati. Almeno non hanno avuto fame», scrive SPAMA Safor su Facebook, invitando le persone ad accoglierli, «non sono cattivi, ma hanno paura».

L'ente di beneficenza ha inoltre comunicato che non ha abbastanza spazio per accoglierli tutti, dato che ospitava già circa 200 gatti.

«È un disastro. Qualcuno avrebbe dovuto aiutare prima questo ragazzo», ha poi dichiarato Tormas, che non è entrato nei dettagli della situazione del giovane.

I volontari del rifugio, in collaborazione con altri enti, stanno ora lavorando instancabilmente per assicurarsi che tutti i gatti trovino una sistemazione, almeno momentanea. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
9 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
15 ore
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
15 ore
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
18 ore
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
1 gior
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
1 gior
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile