Keystone (archivio)
EUROPA
11.09.20 - 20:540

L'influenza raddoppia la diffusione del Covid: lo dice uno studio

I ricercatori degli Istituti Max Planck e Pasteur parlano di «risultati che non lasciano dubbi»

Secondo lo studio, in attesa di revisione paritaria (e pubblicato sul portale medRxiv), il tasso di contagio medio di una persona con SARS-CoV-2 passa da 2 persone fino a 4-5 nel caso questa fosse affetta anche dall'influenza.

BERLINO / PARIGI - Il percorso che seguirà l'evoluzione della pandemia nel corso dei prossimi mesi costituisce una grande incertezza per le autorità sanitarie di tutto il mondo. Con l'arrivo delle stagioni più fredde entra in gioco anche la questione influenza, che potrebbe fare da "megafono" alla diffusione del coronavirus.

A suggerirlo sono i risultati di uno studio - in attesa di revisione paritaria - effettuato a cavallo tra Germania e Francia e firmato dai ricercatori degli Istituti Max Planck e Pasteur. Se una persona positiva al SARS-CoV-2 contagia in media due persone, la stessa potrebbe arrivare a contagiarne 4 o 5 nel caso avesse anche l'influenza.

Gli autori dello studio parlano di «risultati inequivocabili», spiegando che il calo di nuovi casi durante la prima ondata è stato determinato non solo dal lockdown e le misure restrittive ma anche dalla fine della stagione influenzale.

In questi mesi molti esperti hanno dibattuto sull'importanza di effettuare il vaccino antinfluenzale, in particolare per eliminare quel "rumore di fondo" provocato da altri virus. In Ticino, il Medico cantonale Giorgio Merlani aveva anticipato in tal senso l'avvio di una «campagna di sensibilizzazione molto più marcata», per limitare l'effetto "schermo" dell'influenza sui sintomi del Covid-19.

A oggi, la scienza non ha ancora saputo confermare se il vaccino contro l'influenza stagionale possa effettivamente contribuire a fornire uno strato di protezione nei confronti del nuovo coronavirus. Lo studio in questione però, se certificato da una peer-review, potrebbe confermarne almeno la sua utilità nel frenarne la diffusione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
1 ora
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
10 ore
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
11 ore
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Germania
13 ore
Volevano formare un gruppo di mercenari, arrestati due soldati tedeschi
Cercavano di assoldare 150 soldati e avevano tentato di contattare l'Arabia Saudita per avere un sostegno economico
MONDO
16 ore
Come per l'influenza, il freddo influisce anche sul Covid
È quanto emerge da uno studio quantitativo dell'Istituto di Barcellona per la salute globale.
ITALIA
19 ore
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
AUSTRALIA
22 ore
Un milione per ritrovare Cleo Smith
L'ipotesi della polizia è che sia stata rapita: la cerniera della tenda era troppo alta per la bambina
STATI UNITI
1 gior
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
1 gior
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile