Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
STATI UNITI
27.08.20 - 21:110
Aggiornamento : 21:30

Trump attacca l'NBA: «Ormai è un'organizzazione politica»

La presa di posizione sulle proteste anti-razziste della lega professionistica non è piaciuta al presidente.

Kamala Harris sostiene i cestisti: «Il caso Blake è una ferita nell'anima del Paese. È il momento di agire sull'ingiustizia razziale». Da parte sua Trump si congratula con la Guardia nazionale: «Buon lavoro a Kenosha».

WASHINGTON - «L'NBA è diventata come un'organizzazione politica»: così Donald Trump commenta la presa di posizione della lega professionistica del basket americano che ieri e oggi ha deciso di rinviare le partite di playoff per unirsi alle proteste anti-razziste che hanno fatto seguito al ferimento di Jacob Blake. «Siamo fiduciosi - ha precisato il vicepresidente esecutivo MIke Bass - di riprendere le competizioni venerdì o sabato». I cestisti americani, tacciati dal presidente, trovano però sostegno nelle parole della candidata democratica alla vicepresidenza Kamala Harris. «Sostengo tutte quelle persone che sono in strada a protestare. Il caso Blake è una ferita all'anima di questo Paese. Ora è il momento di agire sull'ingiustizia razziale».
 
Intanto Trump ha spiegato che «la Guardia nazionale sta facendo un buon lavoro a Kenosha», la città del Wisconsin dove domenica un poliziotto ha esploso sette colpi d'arma da fuoco alla schiena dell'afroamericano e dove negli scorsi giorni si sono verificate gravissime violenze sfociate in due omicidi.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore
Strage in Texas, una bambina tentò di chiamare la polizia
Cominciano ad emergere i primi nomi e le prime storie delle vittime della sparatoria di Uvalde
REGNO UNITO
6 ore
«Partygate, molti comportamenti lasciano sgomenti»
Johnson si è assunto la «piena responsabilità», ma si è detto anche «sorpreso e deluso»
RUSSIA / SVIZZERA
9 ore
«Temo per la mia vita»
Boris Bondarev aveva rassegnato le sue dimissioni in segno di protesta contro l'aggressione all'Ucraina voluta da Putin.
SEGUI IL LIVE
UCRAINA
LIVE
Kuleba al WEF: «La Nato non fa letteralmente nulla»
«Bisogna uccidere la politica dell'export della Russia» ha aggiunto il ministro degli Esteri ucraino.
STATI UNITI
13 ore
Sparatoria alle elementari: almeno 19 i bambini morti
Si contano inoltre anche due vittime adulte. Il killer, il 18enne Salvador Ramos, era un ex allievo.
RUSSIA
13 ore
La sorte di chi ha deluso Putin
Spariti, silurati, arrestati: sono diversi i comandanti e politici al fianco dello "zar" che non si sono più visti
UNIONE EUROPEA
14 ore
Sempre più pesticidi pericolosi nella frutta europea
La denuncia arriva da un rapporto del Pesticide Action Network che ha analizzato quasi 100'000 campioni
STATI UNITI
21 ore
Sparatoria alle elementari: morti 14 bambini
School shooting in Texas. La strage è tra le più gravi nella storia recente degli Stati Uniti
SVIZZERA/MONDO
22 ore
«Parlare con Putin? Non vale la pena discutere con un malato»
Il sindaco di Kiev era ospite in remoto del Wef: «Ogni euro dato alla Russia è sporco di sangue ucraino»
GERMANIA
22 ore
Schroeder è uscito da Gazprom
L'ex cancelliere lo ha annunciato tramite Linkedin
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile