Keystone
ITALIA
13.08.20 - 18:270
Aggiornamento : 20:40

Tampone a chi rientra dalle vacanze, a Malpensa «tanta confusione»

Niente test per i passeggeri in arrivo da Grecia e Spagna: «Ci hanno misurato solo la febbre».

Stando alle testimonianze dei diversi viaggiatori, i controlli previsti dalla nuova ordinanza del Governo non sono ancora stati recepiti.

MILANO - C'è confusione tra i passeggeri in arrivo a Malpensa da Spagna e Grecia sull'applicazione della nuova ordinanza firmata ieri dal Ministro della Salute, che prevede il tampone entro 48 ore per chi rientra dai quattro paesi considerati a rischio (oltre a Spagna e Grecia, Croazia e Malta).

«Nessuno ci ha fatto controlli particolari o dato qualche tipo di comunicazione, ci hanno solo misurato la febbre», raccontano alcuni ragazzi in rientro da Palma di Maiorca, «ci siamo affidati ai social, al web e ai nostri genitori». Quindi liberi di rientrare a casa? «Così sembra, credo che questa vicenda - dice uno dei giovani - sia stata gestita male».

Una famiglia in arrivo da Rodi ammette: «All'imbarco in Grecia con gli altri passeggeri si parlava di queste nuove misure e in molti erano preoccupati di dover fare i test», e aggiunge, «una volta atterrati però non abbiamo visto nulla, quindi andiamo a casa tranquilli». In molti, prima di rientrare a Milano dalle vacanze, hanno chiamato le compagnie aeree o i call center dell'aeroporto per chiedere spiegazioni su cosa fare al rientro. A chi ha richiesto informazioni è stata inviata l'ordinanza ministeriale insieme all'informativa della Regione. In aeroporto, nell'area arrivi, sono stati allestiti dei cartelli informativi su come effettuare il tampone.

I controlli più stringenti previsti dalla nuova ordinanza del Ministero italiano della Salute non sono quindi stati ancora recepiti, stando almeno alle testimonianze dei passeggeri, all'aeroporto di Milano Malpensa, dove sono molti i voli in arrivo da Spagna e Grecia, due dei Paesi ritenuti a rischio.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
3 ore
Auto sulla folla a Treviri, nessuna prova di terrorismo
«Non abbiamo alcun indizio per pensare ad un motivo politico, terroristico o religioso» ha dichiarato la procura
FRANCIA
4 ore
La Francia vuole impedire ai francesi di sciare all'estero
Lo ha annunciato oggi il presidente Macron, spiegando che l'intenzione è di adottare misure restrittive e dissuasive
SVEZIA
4 ore
«Usciva sempre da sola, non parlava mai di lui»
I residenti del quartiere coinvolto non si capacitano di come nessuno abbia mai notato nulla
BELGIO
6 ore
Festino illegale (con orgia) durante il lockdown
Scandalo per un party che ha coinvolto diversi diplomatici e anche un eurodeputato ungherese
GERMANIA
8 ore
Auto sui passanti a Treviri: tra le vittime anche una bambina
Almeno due i morti. La polizia: «Non possiamo ancora dire se si tratti di terrorismo».
ITALIA
8 ore
Novembre, mortalità quasi raddoppiata al Nord
L'aumento medio è stato del 75%. Ma in città come Torino e Milano il balzo è maggiore
SVEZIA
10 ore
Una casa «da film dell'orrore»
La 70enne, che è stata arrestata, avrebbe vietato al figlio di uscire per decenni per proteggerlo
GERMANIA / STATI UNITI
11 ore
Anche Pfizer e BioNTech richiedono l'approvazione in Europa
Dopo quello di Moderna, anche il loro vaccino sarà esaminato dall'Agenzia Europea per i Medicinali
ITALIA
13 ore
Duro colpo alla Camorra, in manette anche il boss Senese
L'operazione è scattata all'alba in 3 regioni portando all'arresto di 28 persone. Fermato anche un noto ultrà laziale
MONDO
15 ore
«Insieme sarebbero il quinto paese al mondo»
235 milioni di persone avranno bisogno di aiuti umanitari nel 2021. L'ONU annuncia un piano da 35 miliardi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile