Deposit
SPAGNA
13.08.20 - 13:300
Aggiornamento : 14:56

Vietato fumare all'aperto: il rischio di contagio è troppo alto

La Galizia proibisce la sigaretta se non c'è la distanza. Altre regioni ci pensano: «Il fumatore diffonde goccioline».

MADRID - Da oggi, nella regione spagnola della Galizia è vietato fumare anche all'aperto se non è possibile garantire in ogni momento la distanza di almeno 2 metri dalle altre persone. La misura, pensata per ridurre il rischio di contagio da nuovo coronavirus, potrebbe presto estendersi anche ad altre aree della Spagna.

«Diversi membri del comitato clinico concordano sul fatto che fumare senza alcuna limitazione, che sia su una terrazza con persone vicine o in zone con grande affluenza di cittadini, senza nessuna distanza fisica di sicurezza, pone un alto rischio di contagio», ha dichiarato il presidente della Galizia, Alberto Núñez Feijóo, come riporta El País.

A costituire un problema sono in particolare le goccioline che il fumatore o lo "svapatore" diffondono nell'aria intorno a loro espirando, precisa un documento elaborato in luglio dalla Commissione di salute pubblica del Sistema nazionale della sanità spagnolo. 

La restrizione sarà valida in tutti gli spazi pubblici, comprese strade e terrazze di bar e ristoranti e si applica sia al consumo di tabacco sia di sigarette elettroniche. Laddove si sia abbastanza lontani da altre persone da poter fumare, la mascherina, obbligatoria anche all'aperto in Galizia, può essere tolta per il tempo strettamente necessario per farlo.

Nella regione del nord ovest della Spagna (di 2,7 milioni di abitanti) si registravano mercoledì 827 casi attivi di Covid-19, con un incremento di 87 unità rispetto al giorno precedente. Anche Andalusia, Castilla-La Mancha, Castilla y León, Asturie, Cantabria, Valencia e Madrid stanno valutando d'introdurre il divieto di fumare all'aperto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
14 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
14 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
20 ore
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
20 ore
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
23 ore
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
1 gior
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
1 gior
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile