Keystone
«Non so voi, ma i miei capelli devono essere perfetti. Perfetti»
STATI UNITI
13.08.20 - 11:200
Aggiornamento : 11:51

Trump chiede docce più potenti: «I miei capelli devono essere perfetti»

Il presidente vuole modificare una norma per il risparmio energetico del 1992. I critici: «Abbiamo altri problemi».

WASHINGTON - Il governo statunitense vuole che dai soffioni delle docce americane esca più acqua. Mercoledì, il Dipartimento dell'energia ha depositato una proposta in tal senso dando seguito a una lamentela di Donald Trump che, nel corso di una conferenza stampa, aveva denunciato di non riuscire a lavarsi i capelli come vorrebbe.

«Parliamo dei soffioni. Fai la doccia e l'acqua non esce. Vuoi lavarti le mani e l'acqua non esce. Quindi cosa fai? Stai lì in piedi di più o fai una doccia più lunga?», si era chiesto il presidente americano il mese scorso davanti ai giornalisti. «Perché i miei capelli, non so voi, ma i miei capelli devono essere perfetti. Perfetti», aveva aggiunto.

L'oggetto del contendere è una legge federale sul risparmio energetico del 1992 che prevede che il soffione della doccia possa erogare al massimo 2,5 galloni d'acqua al minuto (9,5 litri). Con l'avvento d'impianti doccia a più bocchette, l'amministrazione Obama aveva stabilito che il limite doveva essere inteso per la doccia nel suo complesso e non per ogni singola bocchetta. L'amministrazione Trump, ora, vuole cambiare la definizione di soffione proprio per far sì che ogni bocchetta possa erogare fino a 2,5 galloni d'acqua al minuto.

«Potresti arrivare ad avere 10-15 galloni d'acqua al minuto (38-57 litri) che escono dalla doccia, probabilmente quanto basta per spazzarti letteralmente fuori dal bagno», dichiara all'Associated Press Andrew deLaski, direttore esecutivo del gruppo per il risparmio energetico Appliance Standards Awareness Project. «Francamente è stupido - aggiunge -. Il Paese sta affrontando problemi seri: abbiamo una pandemia, una grave e protratta siccità in buona parte dell'Ovest, abbiamo il cambiamento climatico globale. I soffioni non sono uno dei nostri problemi». 

Al momento, del resto, il 74% dei soffioni in commercio erogano 2 galloni d'acqua al minuto o meno, restando quindi ben al di sotto del limite dei 2,5 galloni/minuto, rivelano dati del Dipartimento dell'energia stesso. «Se il presidente ha bisogno di aiuto per trovare una buona doccia, possiamo indirizzarlo verso alcuni ottimi siti che permettono d'individuare un buon soffione che garantisca un getto denso e una buona doccia», suggerisce deLaski.           

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
2 ore
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
5 ore
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
LIVE
MONDO
LIVE
«Omicron dà sintomi lievi»
La presidente dell'Associazione dei medici del Sudafrica dà una speranza sulla nuova variante del virus.
ITALIA
1 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
1 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
1 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
1 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
1 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
MESSICO
1 gior
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile