Keystone
SPAGNA
30.07.20 - 13:520

Madrid: scatta l'obbligo di mascherina anche in strada

La Comunità di Madrid si è decisa: obbligatoria la copertura facciale nei luoghi pubblici

MADRID - Parte da oggi a Madrid l'obbligo d'indossare la mascherina nei luoghi pubblici, comprese le strade e le terrazze dei bar.

La decisione fa parte di una serie di nuove misure anti Covid-19, introdotte dal Governo regionale per evitare l'arrivo di una seconda ondata. Così, anche Madrid si unisce alle altre 15 comunità autonome spagnole che hanno già introdotto l'obbligo.

Lo riferisce il portale spagnolo El Mundo. Finora, a Madrid, l'uso della mascherina sanitaria era richiesto solo per viaggiare sui mezzi pubblici e negli spazi chiusi (nei quali fosse impossibile mantenere la distanza sociale). 

Il problema principale, sottolinea il portale, è che nei bar e nelle terrazze sono poche le persone a indossare la mascherina, o a farlo correttamente. Questo perché le persone fumano e bevono mentre sono accomodati ai tavoli, e invece di metterla e toglierla continuamente, la maggior parte dei clienti decide di non usarla.

Oltre all'uso obbligatorio della copertura facciale, da oggi in poi sono vietati gli incontri di più di dieci persone e bar, terrazze e discoteche devono chiudere al più tardi all'1.30 del mattino, il che causerà una grave crisi del settore, secondo quanto riferito da diverse associazioni di categoria.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 6 mesi fa su tio
I latini sono maggiormente ricattabili moralmente
tazmaniac 6 mesi fa su tio
grazie all'ottusità di Berna e dei mangiacrauti che tempo fa, mentre qui si moriva, andavano sul balcone a battere le mani al CF, a breve anche qui si arriverà a questo...alla faccia della responsabilità civile...bla,bla,bla...
sedelin 6 mesi fa su tio
ignoranza o nostalgia di franco... o ambedue :-(
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
1 ora
Pacco sospetto da AstraZeneca: fermato un 53enne
Non è da escludere che possa essersi trattato di un tentativo d'intimidazione o di una beffa scriteriata.
CINA
3 ore
Dal virus creato negli Usa al vaccino Pfizer che ti uccide, le teorie web che vanno forte in Cina
E che il governo sostiene (e diffonde) per una strategia ben precisa e che c'entra con il team dell'OMS a Wuhan
STATI UNITI
4 ore
#GameStock, o come un forum social sta trollando la finanza mondiale
Generando valore (e perdite) per decine di miliardi di dollari, tutto partendo da una boutade su Reddit
ITALIA
6 ore
Mezza Italia verso il giallo, ma la Lombardia è in bilico
Un'eventuale riduzione del rischio non dovrebbe cambiare nulla per quanto riguarda gli spostamenti transfrontalieri.
STATI UNITI
8 ore
Il capo dei Proud Boys era un informatore dell'FBI
Lo sostiene il Guardian. Enrique Tarrio ha però smentito: «Non ricordo nulla»
STATI UNITI
9 ore
Boom di ricavi per Facebook alla fine del 2020
A pesare è stato soprattutto lo shopping online e l'aumento dell'utilizzo della piattaforma con la pandemia
STATI UNITI
9 ore
Apple, trimestre d'oro in piena seconda ondata
Risultati da record per il colosso di Cupertino, che supera per la prima volta la soglia dei 100 miliardi di ricavi
FOTO
CINA
10 ore
«L'indagine potrebbe durare anni»
Gli esperti dell'Oms, arrivati in Cina due settimane fa, inizieranno oggi i lavori a Wuhan
MONDO
17 ore
Sì al turismo del vaccino, ma solo se sei (molto) ricco
Alcune agenzie propongono viaggi all inclusive, con tanto di doppia dose e un soggiorno da favola.
MONDO
19 ore
Vaccino, Bill Gates: nazioni povere in ritardo di 6-8 mesi
Il programma Covax consegnerà le prime dosi il mese prossimo, ma i quantitativi iniziali saranno «molto modesti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile