Keystone
STATI UNITI
19.07.20 - 14:580

La mascherina? È una cosa da donne

Gli uomini hanno dichiarato di indossarla meno frequentemente perché «è segno di debolezza»

È la conclusione a cui sono arrivati vari studi di tutto il mondo.

NEW YORK - La mascherina è più popolare tra le donne. È la conclusione a cui sono giunti diversi studi, riuniti dalla Bbc. Eppure, stando ai dati ufficiali, gli uomini hanno più probabilità di morire di coronavirus. 

Le varie ricerche hanno analizzato i comportamenti dei due generi e li hanno confrontati, ottenendo risultati simili: gli uomini indossano meno frequentemente la mascherina quando non è obbligatoria, perché «è motivo di vergogna, non è bella ed è un segno di debolezza». Inoltre gli uomini credono che saranno meno colpiti dal virus. È quanto è emerso dalle 2'500 interviste effettuate dai ricercatori negli Stati Uniti. Nello studio condotto da Valerio Capraro, docente di economia alla Middlesex University e dalla matematica Hélène Barcelo, del Mathematical Science Research Institute di Berkeley, è risultato che le donne indossavano la mascherina nel doppio delle occasioni rispetto agli uomini. 

E questo vale anche per altri metodi utilizzati per contrastare la diffusione del coronavirus, come il lavaggio delle mani. Stando ad uno studio recente, solo il 52% degli uomini si lava regolarmente le mani, mentre il dato delle donne sale al 65%.  

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
RV50 1 anno fa su tio
L'ignoranza é una brutta compagnia!!!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Cosa è successo quel giorno sul set di “Rust”
Tanta maretta nella troupe, un aiuto regista superficiale e molto stress dietro a quelle riprese finite in tragedia
STATI UNITI
6 ore
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
12 ore
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
STATI UNITI
15 ore
Milioni di guanti sporchi venduti come nuovi
In Thailandia esiste un mercato nero dei guanti per uso medico, che vengono semplicemente ridipinti
GERMANIA
17 ore
Tragico incendio a Reisbach, quattro morti tra cui una giovane incinta e il suo bambino
I soccorritori hanno tentato di salvare il bimbo che aveva in grembo con un parto cesareo, ma senza successo
ITALIA
19 ore
Berlusconi contro le elezioni anticipate: «Sarebbe irresponsabile»
Per l'ex premier è importante il sostegno interpartitico a Draghi, per l'uscita dalla crisi sanitaria ed economica
STATI UNITI
21 ore
Qualcuno ha giocato con la pistola di Baldwin
Dei membri della troupe avevano usato proiettili veri per divertirsi fuori dal set. Lo ha scoperto la polizia
CANADA
22 ore
Container in mare e fiamme, è allarme tossico
Le acque burrascose hanno fatto perdere dei container alla nave, sulla quale è poi scoppiato un incendio
STATI UNITI
1 gior
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
1 gior
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile