keystone-sda.ch (Filippo Attili HANDOUT)
Giuseppe Conte, presidente del Consiglio dei ministri italiano.
ITALIA
10.07.20 - 20:390

Lo stato d'emergenza proseguirà fino a fine anno

Il premier italiano Giuseppe Conte ha annunciato la proroga, che potrebbe essere ufficiale già la prossima settimana

L'opposizione attacca. Salvini: «Gli italiani meritano fiducia e rispetto». Meloni: «Nessun presupposto per prorogare. È uno strumento del quale il governo dispone per fare un po' quello che vuole».

ROMA - Con i contagi ancora in salita e focolai anche rilevanti in diverse zone del Paese, il premier italiano Giuseppe Conte ha confermato oggi quello che molti davano ormai per scontato: lo stato d'emergenza sarà prorogato fino al 31 dicembre.

«Non è ancora stato deciso tutto - ha dichiarato oggi il presidente del Consiglio -, ma ragionevolmente si andrà in questa direzione». La proroga potrebbe arrivare già la settimana prossima: il 14 luglio scadrà infatti il decreto ministeriale attualmente in vigore, quello che contiene tra l'altro le modalità d'ingresso in Italia.

È molto probabile, dicono fonti di governo, che possa essere quella l'occasione per definire la proroga e riordinare le norme attualmente in vigore.

L'opposizione attacca - La scelta del governo di Roma di prorogare lo stato d'emergenza non è piaciuta però all'opposizione. «Gli italiani - ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini - meritano fiducia e rispetto. Con tutte le attenzioni possibili, la libertà non si cancella per decreto».

Gli ha fatto eco Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia. «Non mi pare che ci siano i presupposti per prorogare fino alla fine dell'anno lo stato emergenza, uno strumento del quale il governo dispone per fare un po' quello che vuole».

Il contagio nella Penisola - A prescindere dal dibattito politico e delle scelte che farà nei prossimi giorni l'esecutivo di Roma, il dato di fatto è la necessità di tenere sotto controllo il virus. I numeri giornalieri e quelli relativi al monitoraggio settimanale dimostrano che il Covid è tutt'altro che sconfitto nella vicina Penisola.

I nuovi contagi continuano a salire: mercoledì erano 193 in 24 ore, giovedì 229 e oggi 276 per un totale di positivi al coronavirus che dall'inizio dell'emergenza ha raggiunto quota 242.639. Un incremento dovuto soprattutto ai 'casi d'importazione', come quelli nel Lazio legati alla comunità del Bangladesh.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Duca72 1 anno fa su tio
Ricordiamoci che l’Italia per conformazione geografica e differenza di culture è uno dei paesi più difficili da governare. Questo governo non sta facendo male anche se personalmente preferirei Salvini. Ma quando leggo che l’acne ha fatto più vittime da uno che vive qui in Ticino penso che forse governare questa gente ignorante Credo sia impossibile.
Heinz 1 anno fa su tio
@Duca72 Ma lascia stare Salvini, un uomo che non ha ne studiato ne lavorato in vita sua, mai governato nulla, da europarlamentare era un assenteista patentato salvo poi lamentarsi che prendevano decisioni senza a di lui... Da ministro degli interni solo propaganda (gli sbaschi li aveva fermati Minniti) .. Nella lega ci sono politici migliori di questo chiacchierone, prima se ne liberano meglio è per tutti
sedelin 1 anno fa su tio
sì dài, avanti così fino al 2030 :-(
patrick28 1 anno fa su tio
Forza Conte ! Salvini buffone
Tato50 1 anno fa su tio
@patrick28 Capovolgere please!
Dioneus 1 anno fa su tio
@patrick28 Grande Patrick, perfettamente e oggettivamente d'accordo con te!
centauro 1 anno fa su tio
@patrick28 Palamara......che mito!!!
centauro 1 anno fa su tio
@Dioneus Palamara a capo del governo!
ni_na 1 anno fa su tio
Che brutto spettacolo l'italia, non che nel resto del mondo vada meglio.
sedelin 1 anno fa su tio
@ni_na questo pessimo spettacolo mondiale rende la gente timorosa e ubbidiente.
Mah916 1 anno fa su tio
Cialtroni, pusillanimi! L'acne fa piu' vittime....
Dioneus 1 anno fa su tio
Grande Conte e zittisci i buffoni dell'opposizione!
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Ha già abbastanza problemi con il partito che lo aiuta a governare figurati se pensa all'opposizione ;-)
centauro 1 anno fa su tio
@Tato50 Ahahah....ben detto!!! pensa quanto fa guadagnare all'industria della colla per tenere insieme il governo!
Dioneus 1 anno fa su tio
@Tato50 Bon in effetti i buffoni dell'opposizione si zittiscono già da soli con la loro idiozia :)
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Beh, da questo lato anche chi è al Governo non è secondo a nessuno ;-))
Tato50 1 anno fa su tio
@centauro Cri - cri - cri -;)))
Dioneus 1 anno fa su tio
@Tato50 Oh scusami per il ritardo nella risposta caro, non entro tutti i giorni in Tio e manca una funzione di notifica che sarebbe utilissima :) riguardo alla risposta che stavi attendendo fremente, tutti i governi formati da coalizioni possono avere frizioni o diversità di vedute: non vedo cosa ci sia di strano.
Tato50 1 anno fa su tio
@Dioneus Questo mi sta bene; ma se vanno avanti così la "frizione" salta e al Governo ci vanno i "buffoni" anche se a dir la verità chi c'è adesso non è che sia da meno. Vada per le coalizioni, ma anche se non sono stati nominati dal popolo, come minimo dovrebbero mettere da parte certe incomprensioni e fare il bene del paese. La gente vuole vivere degnamente e avere almeno quanto promesso, poi se non vanno daccordo su certe decisioni non si rendono conto che fermano un paese agonizzante. Non vorrei che agli italiani comincino a "girare" e poi vedremo quello che la Francia ha già passato. Non stavo aspettando "fremente" una tua presa di posizione, anche se fa piacere discutere pacatamente; che attendo "fremente" sono altre cose ben più importanti che riguardano la mia vita e la mia salute ;-))
Gregi 1 anno fa su tio
Italiani, o vi svegliate o sarà selezione naturale!
seo56 1 anno fa su tio
Che pagliacci!!
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@seo56 Torniamo daccapo. Chi sono i pagliacci? Giusto per capire.
Heinz 1 anno fa su tio
@seo56 Almeno così non cambia governo ogni 6 mesi come da tradizione.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
10 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
13 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
15 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
17 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
20 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
22 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
1 gior
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
1 gior
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
1 gior
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile